Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Parma, oltre tre milioni per l’acquisto del centro sportivo. L’ad Carra: “Investiti 30 milioni per la risalita in A”

Tornato in Serie A dopo il fallimento del 2015 e tre promozioni consecutive a partire dai dilettanti, il Parma ha completato l’acquisizione del centro sportivo di Collecchio. L’offerta del club emiliano, pari a 3,21 milioni di euro, ha superato quella presentata dall’Istituto per il Credito Sportivo. Una volta che la curatela ha accettato l’offerta, il Parma si è aggiudicato l’impianto in via provvisoria con sessanta giorni di tempo a disposizione per finalizzarne l’acquisto. Venerdì scorso l’annuncio ufficiale da parte della società: “Siamo davvero orgogliosi di averlo fatto – ha dichiarato l’ad Carra -. Questa struttura è tra le fondamenta di questa Società. Siamo pronti a partire per una stagione in Serie A. Tre promozioni consecutive è un record che mai nessuno aveva raggiunto ed è stato possibile grazie allo sforzo dei nostri azionisti, di Nuovo Inizio e PPC agli albori, ai quali poi si è aggiunto il Gruppo Hope. Un investimento di circa 30 milioni di euro, che ha ricoperto ogni tipo di costo affrontato nella risalita. In questo momento il Parma non ha alcun debito”