Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Cagliari, a Sportium l’incarico di modificare il nuovo stadio: prevista capienza a 30mila posti

Sarà il consorzio Sportium (composto da Progetto CMR, iDeas, B&L Real Estate e Manica Architecture) a modificare il progetto preliminare per il nuovo stadio del Cagliari. Il club sardo sta valutando una revisione sulla capienza complessiva dell’impianto, che verrà aumentata a 25.200 spettatori con la possibilità di estendere ulteriormente il numero di posti a sedere a 30mila, qualora l’Italia dovesse ospitare gli Europei del 2028 e Cagliari fosse designata tra le sedi. Già a febbraio, il concept dell’architetto Massimo Roj di Progetto CMR aveva ottenuto la maggior parte delle preferenze e a lavoro ultimato, ovvero entro il 30 settembre 2018, è prevista la progettazione esecutiva dell’impianto. “Con questo progetto vogliamo che il nuovo stadio di Cagliari possa diventare l’orgoglio dei tifosi, della città e della squadra – ha affermato l’architetto Giovanni Giacobone, Presidente di Sportium – un punto di eccellenza da ammirare ed imitare”.

  • agostino ghiglione |

    Di questo Stadio da troppi anni vediamo delle foto del suo “rendering”.Mi stupisco di come l’argomento possa avere continue modifiche alla ricerca di un numero idoneo di posti per avere tutte le licenze del caso.Speriamo che il numero sia definitivamente portato a 30.000 posti.
    Sembra che anche Bologna abbia messo a punto il progetto per lo Stadio Dall’Ara salvaguardando la torre costruita al centro del settore Distinti. All’appello mancano il San Paolo di Napoli ed il Franchi di Firenze.E per il primo il Comune e/o ADL sono i responsabili.A Firenze,invece, penso che i Della Valle cerchino un compratore della Fiorentina.

  Post Precedente
Post Successivo