Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Major League Soccer: Kakà, Giovinco, Bradley e Pirlo i più pagati nel 2017

mls

La MLS Soccer Player Union ha reso noti gli stipendi dei calciatori impegnati nel campionato americano per il 2017. Il meglio retribuito resta il brasiliano ex Milan e Real Madrid Kakà dell’Orlando City con un ingaggio di 7,2 milioni di dollari (bonus inclusi). Sul podio dei giocatori più pagati ci sono Sebastian Giovinco (7,1 milioni di dollari) e Michael Bradley (6,5 milioni di dollari) del Toronto. Andrea Pirlo dei New York City è quarto con 5,9 milioni di dollari, seguito dal compagno di squadra David Villa (5,2 milioni). Della top ten fanno parte, inoltre, Giovani Dos Santos dei Los Angeles Galaxy (5,1 milioni) Bastian Schweinsteiger (5 milioni) dei Chicago Fire, Jozy Altidore di Toronto (4,5 milioni), Clint Dempsey, stella dei campioni in carica di Seattle con 3,6 milioni e Diego Valeri dei Portland Timbers (2,4 milioni di dollari).
Si tratta evidentemente dei cosiddetti Designated Players (DP). Ogni franchigia della Mls infatti può derogare per tre giocatori al compenso massimo ammesso dal Salary Cap, vale a dire 500mila dollari.
Gli altri italiani che disputano la Mls Andrea Nocerino agli Orlando City guadagna 850mila dollari, Matteo Mancosu al Montreal Impact 720mila), Marco Donadel sempre a Montreal 387mila e Paolo Tornaghi ai Vancouver Whitecaps 80milla.
Questa la fotografia degli ingaggi squadra per squadra.