Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Arbitri, nella Liga, in Premier e Bundesliga i meglio pagati

Torniamo sul tema dei guadagni degli arbitri. Quelle che un tempo si chiamavano "giacchette nere" incassano per ogni partita gettoni diversi in ambito nternazionale. Riporto cifre che ho intercettato spulciando fra ritagli di giornale e siti europei per cui vanno prese con beneficio di inventario. Ma sono molto prossime alla reale entità delle somme "in gioco", almeno per quanto riguarda il bonus delle singole partite dirette.

Gli arbitri inglesi guadagnano 1.170 euro a partita. Ma con le quote fisse gli arbitri della Premier League, gli unici "professionisti", possono vantare stipendi mensili per 24.000 euro al mese. Agli arbitri tedeschi ne spettano 3.600 a partita. Gli arbitri italiani portano a casa  3.400 euro in media (e nell'insieme possono contare su introiti per 150.000 e 200.000 a stagione). Quelli francesi prendono 2.75o a match. Stanno peggio gli arbitri portoghesi che incassano 1.200 euro a partita. Ma i meglio pagati, almeno per la quota legata alla singola partita, sono gli arbitri spagnoli che portano a casa 6.000 euro ogni 90 minuti di gioco. Considerando anche le parti fisse dello stipendio ai Paperoni iberici vanno 18.000 euro lordi al mese per un totale annuo di circa 200.000.