Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Coppa Italia, chiusa la telenovela sulla finale: si resta a Roma

 "Ho parlato con Petrucci pochi minuti fa, ora siamo d'accordo: la finale di Tim Cup si giocherà a Roma". Dopo una giornata di botta e risposta con i vertici del Coni, il presidente della Lega di Serie A Maurizio Beretta ha annunciato l'accordo: Napoli-Juventus andrà in scena all'Olimpico.

"Voglio chiudere la porta – ha chiarito Beretta – ad ogni tipo di equivoco o dubbio. Stiamo lavorando e continueremo a farlo nei prossimi giorni, per garantire al più alto numero possibile di tifosi di partecipare a questo evento. Su questo – conclude – sono d'accordo con il presidente del Coni, che ho appena sentito al telefono".

La notizia è arrivata  dopo una serie di repliche e contro-repliche tra Lega e Coni. Petrucci, in mattinata, aveva ventilato l'ipotesi di non mettere a disposizione lo stadio Olimpico per la finale di Tim Cup, a seguito delle polemiche innescate nei giorni scorsi dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. La Lega,  nella persona del presidente Maurizio Beretta, era poi intervenuta rivendicando uno stadio in grado di accogliere il maggior numero di tifosi. A quel punto Petrucci aveva chiuso l'argomento: "Trovatevi un altro stadio". La querelle si è risolta grazie alla telefonata tra i due presidenti.  Farla prima?

"Io sono d'accordo con Andrea Agnelli quando dice che bisogna giocare a Roma. Per noi l'importante è garantire la presenza dei nostri tifosi, quelli che hanno la tessera del tifoso ma anche i tanti che non la hanno, che sono venuti a sostenerci per tutta la stagione e che sono venuti con noi in giro per l'Europa", ha detto il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis.

  • Marco Bellinazzo |

    La tessera del tifoso ha creato più problemi di quanti non ne abbia risolti (ma questa è la mia idea personale). Detto questo la gestione della sicurezza non può essere delegata a un card o affidata alle società. Lo Stato non può arrestrare all’esterno dello stadio o ancora più lontano. Altrimenti ci saranno sempre gruppi di facinorosi pronti a prevaricare. (M.Bel.)

  • Francesco |

    Gent.mo dott. Bellinazzo, sono un tifoso del napoli con tessera del tifoso.
    Sono disgustato dall’ipocrisia delle società di calcio. Compresa la mia( SSC NAPOLI) e la As Roma. Quest’ultima si è sempre mostrata contro contro la Tessera. Non può avere la tessera chi ha Daspo? BENISSIMO!!! e non deve averla mai!!! Vado allo stadio spesso: ci sono sempre i gruppi a comandare!!! e non capisco perchè continuano ad entrare senza ticket, a portare petardi e aste per Badiere enormi. Poi se io porto l’ombrello me lo sequestrano…
    Vado anche n trasferta, perchè ho la tessera. In trasferta si sta bene senza i Gruppi, le cose filano lisce. I dati sono chiari: la tessera FUNZIONA.
    Ora: se con la tessera( che sarebbe una Fidelity card) non posso avere “prelazione” sul biglietto della finale di coppa italia ed essere sempre scavalcato dai “furbi” e “teppisti” e magari vedermi rovinata la partita perchè sicurmanente combiranno GUAI..mi chiedo:
    ma a che serve sta tessera????
    Con stima Francesco

  Post Precedente
Post Successivo