Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Gli allenatori di serie A costano 18 milioni. Mazzarri e Allegri i “Paperoni”

I venti allenatori della serie A, quelli che ancora siedono in panchina e quelli esonerati, ma comunque a libro paga dei club, costano poco più di 18 milioni di euro. I capofila di questa classifica (ufficiosa) degli ingaggi sono Massimiliano Allegri e Walter Mazzarri che portano a casa uno stipendio pari a 2,5 milioni. Il terzo gradino del podio è per ora appannaggio di Luis Enrique con due milioni netti a stagione. Antonio Conte guadagna qualcosa meno, 1,8 milioni. Vista la brillante stagione della Juventus, tuttavia, è facile immaginare a breve un ritocco del compenso. Questi quattro tecnici guadagnano quanto tutti gli altri allenatori della massima serie: nove milioni. Quello che fino al 2009 era lo stipendio garantito dall'Inter allo Special One, Josè Mourinho. Altri tempi, davvero, per il calcio tricolore.  

Ecco la classifica (uffisiosa) degli ingaggi degli allenatori della Serie A, in milioni di euro:

  1. Mazzari (Napoli) : 2,5
  2. Allegri (Milan) :  2,5  
  3. Luis Enrique (Roma) : 2
  4. Conte (Juventus) : 1,8
  5. Ranieri (Inter) 1,5
  6. Rossi (Fiorentina) : 1
  7. Reja (Lazio) : 0,8
  8. Guidolin (Udinese) : 0,8
  9. Pioli (Bologna) : 0,7
  10. Colomba (Parma) : 0,65
  11. Colantuono (Atalanta) : 0,6
  12. Ballardini (Cagliari): 0,5
  13. Montella (Catania) : 0,45
  14. Di Carlo (Chievo) : 0,4
  15. Malesani (Genoa) : 0,3
  16. Sannino (Siena) : 0,3
  17. Mutti (Palermo) : 0,28
  18. Arrigoni (Cesena) : 0,25
  19. Tesser (Novara) : 0,2
  20. Cosmi (Lecce) : 0,18

 

  • Gigi |

    Ma non è una vergogna, che offende i pensionati che ricevono 500,00 euro di pensione all’anno, penso che gli allenatori con i loro calcatori dovrebbero andare a lavorare alle fucine di Taranto per capire cosa vuol dire guadagnarsi da vivere.
    VERGOGNA!!!!!!!VERGOGNA!!!!!!!

  • ADELMO |

    VERGOGNA

  Post Precedente
Post Successivo