Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Maradona vs Fisco: fumata nera sull’ipotesi conciliazione

Probabile fumata nera per la richiesta di Maradona di un accordo extragiudiziale con il Fisco. L'Agenzia delle Entrate, infatti, avrebbe deciso di non partecipare al tentativo di mediazione per quanto riguarda il contenzioso con il campione argentino. Lo rende noto il legale dell'ex
calciatore, Angelo Pisani, aggiungendo che, a questo punto, mancando la controparte, difficilmente Maradona sarà a Napoli domani, anche se l'incontro ci sarà comunque e al termine "si farà un verbale negativo in cui" verrà messo a verbale che l'Agenzia delle Entrate non accetta "la
valutazione bonaria proposta per trovare una soluzione alla vicenda".

Maradona era disposto a mettere sul piatto 3,5 milioni (a fronte di una richiesta del Fisco che si aggira intorno ai 40). La tappa successiva sarà quindi l'udienza in commissione tributaria, fissata per giovedì (anche in quel caso é improbabile che il fuoriclasse argentino, che allena a Dubai, si presenti). L'avvocato Pisani si é detto convinto che la decisione dell'Agenzia delle Entrate di non prendere parte alla mediazione sarà soppesata dai giudici nella valutazione della condotta processuale. I legali di Maradona, quindi, procederanno con le richieste di pagamento delle spese e di risarcimento danni.