Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il premier Mario Monti: il calcio dovrebbe fermarsi per due-tre anni

"Bisogna riflettere e valutare se non gioverebbe per due-tre anni una totale sospensione di questo gioco". Così il premier Mario Monti in conferenza stampa dopo il vertice italo-polacco, conclude un suo lungo ragionamento sul calcio rispondendo alla domanda su come abbia reagito allo scandalo delle scommesse.

"Trovo inammissibile – ha aggiunto il premier – e me ne sono occupato anche quando ero commissario europeo, che si usino soldi pubblici per ripianare società di calcio".

Monti ha parlato anche della sospensione della partita a Genova sostenendo che si dovrà
approfondire quanto avvenuto e denunciando "l'invisibile ricatto pieno di omertà" con giocatori che si sono tolti la maglia di fronte a chissà quali minacce da parte di poteri occulti", dando vita ad uno spettacolo "spaventoso".

Tags:
  • ARTURO |

    Non riuscirete a fermare il calcio Presidente Monti!! Neanche per sogno. Il calcio è passione e la Roma per me è più di una passione. Anzi mi godrò la Nuova Roma di Zeman. FORZA ROMA

  • ARTURO |

    Caro Presidente Mario Monti credo che Lei stia esagerando con le sue parole, di fermare il calcio per 2-3 anni; si può condannare i colpevoli ma non si può fermare il calcio.Lo dico da tifoso,senza calcio non si può vivere e poi io da tifoso senza partite mi annoierei, è successo tante volte e succede anche quando il Campionato di Calcio Italiano finisce. Io sono tifosissimo della Roma e senza Roma non so stare veramente, sono affezionato alla Roma da tanti anni e non mi potete togliere partite della Roma per 2-3 anni perchè mi annoio. Anche Moratti il presidente dell’inter e Zamparini del Palermo sono d’accordissimo su questo, non si può fermare il calcio, ma punire chi prende soldi si. Caro Presidente Monti dia retta a me il calcio è passione, ritirate quello che avete detto sul calcio, di fermarlo. La Roma per me è passione dal 1989 da quando avevo 6 anni e la passione della Roma non me lo può togliere nessuno, neanche Lei, capito? Spero che riflettiate sulle mie parole da tifoso vero, della Roma. Arturo Romano. Chiudete un occhio

  • claramancuso |

    sono molto molto in sintonia con ciò che
    ha dettoil premier a proposito del calcio,
    sarebbe una bella lezione,fermarsi per un pò di anni e non sprecare soldi pubblici.
    colgo l’occasione per congratularmi con lui,in ritardo,anche per la scelta di non aver ospitato le olimpiadi a roma.
    ci volevano proprio altri sprechi!
    dovrebbe però tagliare seriamente tanti e tanti stipendi d’oro.

  • Vittorio Baroncini |

    I “poteri occulti” sono quelli che da trent’anni ci impediscono di sapere la verità sulla strage di Bologna.
    Presidente ci (e si) faccia un favore, cerchi di occuparsi di chi ruba e spreca davvero i soldi pubblici, che con le tasse che ci ha appioppato non so quanto riusciremo a resistere.
    Un umile cittadino.

  • Paolo |

    Sono d’accordo, soprattutto nel passaggio “..Trovo inammissibile – ha aggiunto il premier – e me ne sono occupato anche quando ero commissario europeo, che si usino soldi pubblici per ripianare società di calcio.” (Lazio docet). Credo possa essere una opportunità di maturazione per tutti.

  Post Precedente
Post Successivo