Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Serie B “Futura”: impianti da ammodernare, tetto salariale e rose ridotte

Un tetto salariale agli ingaggi e il contingentamento delle rose: sono i punti più importanti all'ordine del giorno dell'incontro tra i rappresentanti della Lega di B e i proprietari delle 22 società del campionato cadetto che si terrà il prossimo 6 novembre a Roma.  Nel vertice con i patron dei club, nel corso dell'assemblea di Lega svoltasi nella Capitale, si getteranno infatti le basi per il piano strategico della Serie B sia dal punto di vista sportivo (missione sportiva, politiche giovanili, eccetera) che dal punto di vista economico con l'ipotesi di un tetto salariale, del contingentamento delle rose e di uno sviluppo sempre più marcato del marketing associativo.
 L'appuntamento di novembre rientra in quel processo di ammodernamento del campionato cadetto di cui fa parte anche la piattaforma di sviluppo e riqualificazione delle infrastrutture "B futura", presentata stamane nella sede di Fintecna, ex sede Iri. Una location scelta proprio perchè luogo simbolo della ricostruzione italiana. 

  

 

Tags:
  • bonus poker |

    la Ternana esempio da seguire!!! oggi un pezzo sull’allenatore Toscano e la bella realtà rosseverde… Complimenti!!

  Post Precedente
Post Successivo