Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Scommesse sportive: nel 2012 puntate nel mondo per 43 miliardi; Italia terzo mercato dopo Giappone e Gran Bretagna

Nel 2012 le scommesse sportive nel mondo hanno mosso 43,4 miliardi di euro, cifra destinata a raggiungere i 52,3 miliardi entro il 2016 (+20,5%). L’Europa – secondo un report GBGC – è il primo mercato, con una quota del 41% sul dato globale, pari a 17,8 miliardi di euro. Segue il mercato asiatico, che, come riporta Agipronews, conta su una quota del 39% a 17 miliardi, mentre il Nord America incide per il 6%, a 2,6 miliardi. Più nel dettaglio, il Giappone può contare sul mercato più ricco in termini di raccolta, con oltre 10 miliardi di euro, seguito dalla Gran Bretagna con 4,5 miliardi e dall’Italia; terza in classifica con 4 miliardi. Un terzo delle giocate avviene su internet: secondo il report di GBGC l’online betting vale il 32% del totale delle scommesse sullo sport, circa 13,9 miliardi, cifra in crescita rispetto al 26% del 2010.

Tags:
  • agostino ghiglione |

    Terzi in classifica in Europa con soli 4 mld? Ma come spendiamo all’anno quasi 60 mld per giochi vari e ne transitano solo 4 nello sport?
    Speriamo sia vero!Non è che gli altri(56 mld) sono solo “stimati” in quanto riconducibili,in parte, al gioco in nero?

  Post Precedente
Post Successivo