Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Contratto collettivo: Lega di serie A e Aic avviano la trattative per il rinnovo triennale

"E' stato un Consiglio federale veloce, ma la giornata e' stata piena''. Il presidente della Figc,  Giancarlo Abete, ha riassunto così il Consiglio federale che si è  tenuto ieri a Roma presso la sede di via Allegri. Diversi i temi  all'ordine del giorno, a partire dall' approvazione del consuntivo semestrale 2013 e la nomina a consigliere del Settore Giovanile e  Scolastico di Simone Farina. A precedere il consiglio una riunione sulla mutualità prevista dalla legge Melandri. Al termine del Consiglio si è poi tenuto un tavolo tecnico per discutere del rinnovo del contratto collettivo dei calciatori in scadenza a giugno 2014, tra la Lega di Serie A e l'Aic a cui hanno partecipato il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, Maurizio Beretta, presidente della Lega di Serie A, il presidente  della Lazio Claudio Lotito oltre a Gianni Grazioli e Damiano Tommasi, rispettivamente segretario e presidente dell'Aic. ''L'incontro è servito per creare le condizioni sulla firma di  un accordo pluriennale che accompagni la Lega di A e l'Associazione italiana calciatori nei prossimi anni'', ha chiarito il presidente della Figc. Il buon esito dell' incontro è stato confermato dal
numero uno dell'Aic, Damiano Tommasi che ha delineato i prossimi passaggi: "Noi abbiamo il consiglio direttivo il prossimo 7 ottobre e loro l'Assemblea. Abbiamo cominciato a parlare, le premesse sono quelle con cui ci siamo lasciati a luglio, di fare un contratto che sia rivisitato e che abbia una durata a medio termine di tre anni. Non c'è ancora nulla di delineato, dobbiamo ancora fare  reciprocamente dei passaggi interni per capire le nostre e le loro  posizioni. Di certo si parte da una buona base riconosciuta da entrambi. Problemi? Il contratto è vigente fino al 30 giugno. Di sicuro la nostra posizione è anche nell'ottica del rinnovo della B, questo lavoro serve anche per  adeguare l'accordo con la serie cadetta''.