Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La maglia del Manchester United griffata Nike-Chevrolet varrà 130 milioni di euro all’anno

Manchester United sta per chiudere un accordo storico dal punto di vista delle sponsorizzazioni con la Nike: 300 milioni di sterline per cinque anni. Parliamo di una cifra – pari a 350 milioni di euro, 70 milioni a stagione – che di fatto triplica l'importo che i Red Devils ottengono in base all’attuale contratto e che doppia i 36 milioni di euro che il Real Madrid ottiene da Adidas (con un accordo di otto anni). Perlatro le ultime indiscrezioni parlano anche di un accordo che potrebbe essere esteso a una quota di merchandising ovvero ai diritti di vendita di kit e accessori griffati Manchester United da circa 17,5 milioni di euro a stagione.

La divisa dei Red Devils è la più preziosa al mondo. All'inizio della prossima stagione, infatti, lo United cambierà anche lo sponsor ufficiale passando da Aon (che comunque resterà tra i partner del club avendo acquisito i "naming rights" del centro tecnico per circa 180 milioni di euro per 8 anni) alla Generals Motors: esibire il marchio Chevrolet dal 2014/15 al 2020/21, per sette stagioni, varrà  405 milioni di euro, circa 57 milioni a stagione. I 350 centimetri quadrati delle casacche dei Red Devils, a conti fatti, valgono tra sponsor ufficiale e sponsor tecnico circa 130 milioni all’anno.

Da quando hanno acquisito il controllo della società, nel 2005, i Glazer hanno sistematicamente cercato grandi sponsor internazionali per monetizzare l'appeal mondiale della squadra. Il club ha aperto uffici ad Hong Kong e a New York per sostenere l'aggressiva politica commerciale. Lo scorso anno, in particolare, i ricavi da sponsorizzazioni e merchandising sono cresciuti del 13,7% raggiungendo la cifra di 117,6 milioni di sterline, oltre 138 milioni di euro. E il 2013 ha accenutato questo trend positivo con un incremento (+29,7%) dei ricavi commerciali (152,5 milioni di sterline, pari a 182 milioni di euro) rispetto al 2012, grazie a una ventina di nuovi contratti.

  • luca |

    a Torino dovrebbero prendere d’esempio lo United che appena nel 2005-2006 aveva in pratica gli stessi ricavi della Juventus cosa che Bellinazzo non ha sottolineato.
    Solo che a Manhcester c’è chi sa fare sport ovvero i Glazer che hanno anche una squadra di Nfl. Lo United arriverà a ianccasare qualcosa come circa 550 milioni, la Juve se supererà i 300 sarà anche troppo

  • agostino ghiglione |

    Caro Bellinazzo,
    mi manca ancora il commento del sedicente finanziere in salsa Juve. Quello che stravedeva per le imprese di Giraudo. Se non sbaglio ha patteggiato la pena. Non mi risulta che allo UTD possano avvenire cose come quelle successe in Italia nel 2005/2006.
    O no?

  Post Precedente
Post Successivo