Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La Ue apre un’inchiesta per aiuti di Stato illegali su Real Madrid, Barcellona e altri 5 club spagnoli

La Commissione Europea aprirà questa settimana un'inchiesta per presunti aiuti illegali nei confronti di sette squadre di calcio spagnole: Real Madrid, Barcellona, Athletic de Bilbao, Osasuna, Valencia, Hercules ed Elche. Lo ha reso noto il ministro degli esteri, José Manuel Garcia Margallo, in dichiarazioni a Bruxelles, citate dai media spagnoli. Margallo ha anticipato che il commissario per la concorrenza, lo spagnolo Joaquin Almunia, ha previsto di annunciare giovedì 18 l'apertura dell'indagine, data a partire dalla quale le autorità spagnole avranno un mese di tempo per rispondere. In particolare Bruxelles contesta ai quattro club di prima divisione, Real Madrid, Barcellona, Osasuna e Atlhetic di Bilbao, il fatto di non essersi convertiti in Società Anonime e al Valencia, all'Hercules e all'Elche di aver ricevuto aiuti pubblici dall'Istituto Valenciano de  Finanzas. L'esecutivo comunitario prepara anche un'indagine sulla permuta dei terreni di Valdebebas del Real Madrid e un'altra per gli aiuti ricevuti dall'Athletic di Bilbao per la costruzione del nuovo stadio.  Margallo ha assicurato che il governo spagnolo "darà battaglia" per difendere le squadre, convinto che non ci sia "nulla di irregolare".