Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La Fifa annuncia lo stop alle TPO: da maggio sarà vietata la “multiproprietà” dei calciatori

L’esecutivo della Fifa ha annunciato il divieto delle cosiddette “third-party ownership”, ovvero le comproprietà dei cartellini dei giocatori con terze parti. Questa formula di multiproprietà dei calciatori sarà vietata a partire dal 1° maggio 2015, mantenendo validi i contratti esistenti fino alla loro scadenza naturale. Per i contratti di questo genere siglati dal 1° gennaio al 30 aprile 2015, la validità sarà di un solo anno. La decisione della Fifa è arrivata da Marrakech, dove questo sabato si terrà la finale del Mondiale per Club. A giugno, in occasione del Congresso di San Paolo, la Fifa aveva proposto alle varie federazioni di organizzare un working group per raccogliere proposte concrete al Comitato Esecutivo, senza dunque pronunciarsi in merito ad un divieto richiesto a più riprese dalla Uefa e dal presidente Platini.