Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Liverpool, dopo sette anni il bilancio chiude in attivo: diritti tv da record e ricavi per oltre 350 milioni

Il Liverpool ha chiuso l’esercizio al 31 maggio 2014 con una crescita dei ricavi del 19% e per la prima volta dopo sette anni con un utile. Il nuovo accordo per i diritti tv, che ha visto i Reds ottenere l’assegno più elevato dell’intera Premier League, porta dunque i suoi benefici, con un utile ante imposte di circa 1,2 milioni di euro. Torna a rivedere il segno positivo il club di Anfield Road, dopo aver chiuso con una perdita di 68,4 milioni nell’esercizio precedente.

I ricavi sono aumentati del 19% e sono pari a 351,2 milioni di euro. Tra questi spiccano i 138,6 milioni di proventi dalla ripartizione dei media rights, 134 dei quali provenienti dall’ultimo accordo collettivo della Premier League. Nonostante il secondo posto in classifica, per i criteri di ripartizione dei proventi televisivi il Liverpool risulta essere la prima squadra inglese per ricavi dai diritti tv. Il Manchester City campione d’Inghilterra si ferma infatti a 132,7 milioni a causa dei “soli” 25 passaggi in diretta tv, contro i 28 totali della squadra guidata da Brendan Rodgers. In aumento anche i ricavi commerciali, pari a 142,6 milioni, il 5% in più rispetto all’esercizio precedente.

La guida di Fenway Sports Group, società americana gestita da John W. Henry, è stata fondamentale per risollevare il club dopo la gestione quasi fallimentare della coppia Hicks-Gillett. Da quando la Fenway ha infatti preso il controllo del Liverpool nell’ottobre 2010, infatti, il club ha registrato continui aumenti dei ricavi, fino agli attuali 351,2 milioni di euro.

L’indebitamento finanziario netto è in aumento di 16,8 milioni ed è pari a 78,7 milioni di euro. Tuttavia, rispetto alla situazione iniziale con cui la Fenway Sports Group ha iniziato la propria gestione, il debito complessivo risulta ampiamente diminuito, essendo pari all’epoca a 325,6 milioni di euro.

  • agostino ghiglione |

    Giorni fa ho polemizzato con i conduttori della trasmissione sportiva di Radio24 perchè mi avevano fatto fare un salto sulla sedia per aver detto in occasione del Derby che Genova come città non poteva essere rappresentata da due club il Genoa e la Sampdoria.Gli ho ricordato che Liverpool ha meno abitanti di Genova ed ha due squadre Everton e Liverpool.Manchester ha ancor meno abitanti di Liverpool ma ha due squadre come lo Utd ed il City.
    Per non parlare di quando la Coppa Campioni era dominata dal Nottingham Forest vincitore per due anni consecutivi.Quindi per parlare di Calcio occorre avere anche discrete nozioni di Geografia e di Storia!Geografia e Storia in cui la Melandri era sicuramente carente!

  • agostino ghiglione |

    Quindi la Fenway Sports Group in 4 anni ha ridotto l’indebitamento del Liverpool da 325,6 milioni di Euro a 78,7 milioni sopportando nell’ultimo anno anche un piccolo incremento di 16,8 mio.Allora il Milan che vanta 375 mio di debiti ed ha in piedi operazioni di factoring per quasi 100 mio(vulgo anticipazioni ricevute per cessione di futuri diritti Tv ed altre sponsorizzazioni)perchè non si rivolge a questa Società per farsi fare un piano sportivo/finanziario credibile?Oppure pensa di avere la soluzione in casa con due Amministratori delegati ed un Presidente che è azionista di maggioranza del Club?

  • agostino ghiglione |

    Mi auguro che i frequentatori di questo blog si centellino le parole riportate da Marco Bellinazzo.Un altro mondo è possibile dove i diritti TV vengono gestiti con democrazia rispettando cioè tre cose:1)solidarietà con gli altri club di Premier ripartendo i dirittiTv al 50% uguale per tutti;2)25% dei diritti Tv ripartito in funzione del piazzamento nel campionato precedente;3)effettivi passaggi in diretta Tv delle partite dei singoli club.Tutta roba che non ha niente da spartire con la Legge Melandri ed i suoi ridicoli bacini di utenza e altre fesserie varie!E adesso via col primo ampliamento del vecchio Anfield Road che garantirà altri 8.000 posti a sedere.Certo domenica scorsa Liverpool-Manchester City ha fatto impallidire tutte le partite del nostro calcio.Con esibizione di campioni rigenerati come Coutinho mentre per altri non c’è più speranza(Balotelli) tanto che si parla di passaggio nella Lega americana.”You’ll never walk alone” caro Liverpool ed anche io ti seguirò sempre perchè mi fai divertire quando giochi!

  Post Precedente
Post Successivo