Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Cile-Puma, la partnership termina dopo la Copa America: accordo da 6,5 milioni annui con Nike

La ANFP, la federazione calcistica cilena, non sarà più sponsorizzata da Puma. Le maglie della nazionale del Cile, a partire dalle prossime qualificazioni mondiali, saranno griffate da Nike. La Copa America che si disputerà proprio in Cile sarà dunque l’ultima competizione ufficiale con la maglia Puma per la nazionale andina, che dal 2010 ha iniziato la propria partnership con la casa di abbigliamento sportivo tedesco. Una volta terminata la Copa America, sarà la volta della Nike, con la quale verrà siglato un contratto fino al termine dei Mondiali del 2022 in Qatar.

Per la Federcalcio cilena si tratta di un notevole salto di qualità a livello economico rispetto al precedente accordo siglato con Puma. Nei sette anni di partnership, nelle casse della federazione cilena sono entrati sedici milioni di dollari, ovvero 14,7 milioni di euro, per un totale di 2,1 milioni di euro all’anno. Una cifra che verrà triplicata dal nuovo contratto con la Nike, che garantirà alla ANFP una cifra vicina ai 6,5 milioni di euro annui (7 milioni di dollari), con un totale di 51 milioni di euro per l’intera durata dell’accordo.