Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Borussia Mönchengladbach, un 2014 in continua ascesa: 130 milioni di fatturato e utile di 12,75 milioni

Il Borussia Mönchengladbach chiude l’esercizio al 31 dicembre 2014 con un fatturato record di 129,8 milioni di euro, in aumento di circa 38 milioni rispetto al 2013, e con un utile di 12,75 milioni. Il club della Renania supera dunque per la seconda volta nella propria storia l’asticella dei cento milioni di fatturato, dopo aver raggiunto quota 122,3 milioni nel 2012, al termine di una stagione che ha visto la squadra di Lucien Favre qualificarsi ai preliminari di Champions League. Il ritorno in Europa col quinto posto nell’ultima stagione in Bundesliga e l’aumento dei proventi televisivi hanno permesso dunque al Borussia di migliorare il risultato di due anni fa.

Il nuovo accordo per la cessione dei diritti televisivi della Bundesliga porta i suoi effetti. Alle diciotto squadre della massima serie tedesca, a partire dalla stagione 2013/14, vanno infatti circa 700 milioni di euro a stagione, contro i 414 assicurati nel triennio precedente. Allo stesso modo, nelle casse del Borussia Mönchengladbach sono entrati oltre 43 milioni di euro, un aumento del 65,4% rispetto all’ultimo esercizio. In aumento, però, anche i costi, seppur in maniera decisamente minore rispetto ai ricavi: 18 milioni in più rispetto al 2013, la maggior parte dei quali da attribuire ai costi per il personale, passati da 33 a 55 milioni di euro.

“Possiamo considerarlo uno dei migliori anni della storia del club”, ha dichiarato il presidente Stephan Schippers in una nota pubblicata dal sito ufficiale del Borussia Mönchengladbach. “Nel 2014 abbiamo ricavato 38 milioni in più rispetto all’anno precedente, spendendo solo 18 milioni in più. Queste cifre mi rassicurano, in più voglio sottolineare la flessibilità delle nostre spese. Se guadagniamo soldi attraverso i successi sportivi, allora siamo disposti a spendere ancor di più”. Sulla situazione debitoria, infine, Schippers è più che ottimista: “Non abbiamo alcun debito, se escludiamo il prestito per lo stadio. Siamo in piena salute”.

  • agostino ghiglione |

    Per chi è giovane ricordo che questo Borussia negli anni ’60 passò alla storia per aver battuto l’Inter di Angelo Moratti ed Herrera per 7-1.Ma la partita venne rigiocata perchè c’era stato il lancio in campo di una lattina di Birra che aveva colpito un giocatore dell’Inter.Altri tempi.Però da quel giorno divenne una squadra da ricordare.Anche perchè nella ripetizione della partita venne eliminata.

  Post Precedente
Post Successivo