Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Scommesse, un settore dal fatturato di 750 miliardi: l’Asia è il mercato in espansione

Il fatturato complessivo del settore delle scommesse sportive a livello mondiale supera largamente la quota dei 750 miliardi di euro l’anno. In questo dato sono inclusi i soldi ottenuti dagli scommettitori vincenti, le tasse sul giocato e il compenso dei bookmakers. Si tratta di stime prevedibilmente al rialzo per il prossimo futuro, con una percentuale vicina all’80% riguardante le sole scommesse sul calcio, che si conferma dunque lo sport che raccoglie il maggior numero di scommesse. L’area geografica a raccogliere la maggior parte del fatturato complessivo è l’Asia, col 70% circa dei 750 miliardi di euro. Anche in questo caso si tratta di una stima in costante ascesa. Il Calcio italiano registra elevati livelli di interesse sui mercati internazionali del betting sportivo, a riprova che rimane ancora uno tra i movimenti calcistici più seguiti e con maggiore appeal nel mondo.

  • agostino ghiglione |

    Sino a quando nel calcio non si applicheranno le regole di tutti i Casino del mondo in particolare quello che dopo il lancio della pallina e “il rien ne va plus” non si possono fare più puntate al tavolo verde continueremo a vedere e tollerare situazioni come quelle che appestano il nostro calcio e non solo.Aver poi esteso le scommesse alla Lega Pro è stato demenziale.Deve esistere un settore impermeabile a qualunque interferenza esterna.Concludo le scommesse possono essere eseguite solo prima della partita.A partita iniziata devono essere proibite.
    Per il caso Catania perchè non è intervenuto l’organismo che vigila sulle puntate anomale e si è dovuto aspettare la Magistratura ordinaria.Poi tutti a stupirsi ed indignarsi.Compreso Malagò dalla lontana Baku.

  Post Precedente
Post Successivo