Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Fair play finanziario, la Uefa stanga la Dinamo Mosca: fuori dalle competizioni europee

Stangata da parte della Uefa per la Dinamo Mosca. Il club della capitale russa, qualificatosi alla prossima edizione dell’Europa League, è stato infatti escluso dalle competizioni europee a causa della violazione delle regole sul fair play finanziario. Una scelta drastica, quella operata dalla Uefa, che porterà in Europa League il Rubin Kazan, “ripescato” al posto dei moscoviti. “Non posso dire che sia stata una sorpresa -commenta il presidente del club, Boris Rotenberg, in una nota apparsa sul sito ufficiale della Dinamo- le discussioni riguardo il nostro rispetto del FPF non sono iniziate né oggi né ieri, per questa ragione non abbiamo acquistato nessuno in inverno. Presteremo maggiore attenzione al settore giovanile”. All’esclusione delle coppe non faranno seguito altre sanzioni.