Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Cina, tegola per la Federazione: la Fifa dà ragione a Camacho, multa da cinque milioni di euro

Non solo acquisti faraonici, ma anche multe salate. La commissione disciplinare Fifa ha imposto alla Chinese Football Associacion un risarcimento da riconoscere all’ex commissario tecnico Juan Antonio Camacho, condanna che fa seguito a quella del gennaio 2015 comminata dal comitato per lo status dei giocatori (PSC) dopo il licenziamento avvenuto nel 2013. L’importo da riconoscere all’allenatore che in carriera ha anche guidato il Real Madrid, il Benfica e la nazionale spagnola, dovrebbe aggirarsi intorno ai cinque milioni di euro. In questo modo, la Federcalcio cinese coprirà l’intera cifra prevista dal contratto siglato da Camacho nel 2011, che prevedeva quasi sei milioni di euro annui e sarebbe scaduto nel 2014.