Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Third-party ownership, la Fifa respinge il ricorso del Seraing: mercato bloccato fino a gennaio 2018

La Commissione d’appello della Fifa ha respinto il ricorso presentato dall’FC Seraing, club militante nella seconda divisione belga, sanzionato dalla Commissione disciplinare della Fifa nello scorso settembre a causa di irregolarità riscontrate sulla proprietà a terzi dei diritti economici di giocatori presenti nella sua rosa. Ai belgi era stata comminata una multa di 150 mila franchi svizzeri (pari a poco meno di 140 mila euro), a cui si è aggiunto il blocco del mercato per quattro finestre complete e consecutive. Una sentenza per certi versi storica, in quanto la prima contro una società calcistica per le cosiddette “third party ownership”, vietata a partire da maggio 2015. Il ricorso, seppur non accolto, ha avuto come effetto il “ritardo” del blocco sul mercato imposto dalla Fifa. Le quattro sessioni in cui il Seraing non potrà operare in sede di campagna acquisti saranno dunque quelle estive del 2016 e del 2017 e quelle invernali del 2017 e 2018.