Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Premier League, il West Ham progetta un ampliamento dello stadio a 60 mila posti

La dirigenza del West Ham ha ammesso di essere pronta a dare il via libera per i lavori di ampliamento dell’Olympic Stadium, con l’obiettivo di portare la capacità a sessantamila posti a sedere. La conferma arriva dal board del West Ham nella nota in cui viene accolta la decisione di fissare il tetto dei prezzi per i biglietti del settore ospiti a trenta sterline: “Il consiglio di amministrazione è orgoglioso di confermare che a seguito di una straordinaria richiesta di biglietti, il West Ham sta facendo tutto ciò che è in suo potere per aumentare la capacità a sessantamila unità. Ci saranno 5000 posti aggiuntivi in Band 5 e un totale di 8000 nuovi abbonamenti disponibili per 289 stelline a stagione. Il club progetta inoltre di vendere altri 8000 abbonamenti a 99 sterline per gli under 16”. La possibilità di tornare in Europa, occupando attualmente il quinto posto in Premier League, dà al West Ham uno stimolo in più per rendere il proprio stadio il terzo tra quelli della massima serie inglese per capienza, alle spalle dell’Emirates Stadium e di Old Trafford.

  • agostino ghiglione |

    Caro Marco, di annunci di ampliamenti di Stadi di squadre della Premier ne abbiamo letti tanti:Liverpool prima West Ham adesso.Altri due Stadi invece devono essere rifatti nello stesso posto dove sorgono attualmente e sono quelli del Chelsea e del Tottenham. Entrambe queste società hanno richiesto di giocare a Wembley nei due anni necessari alla costruzione dei nuovi impianti senza ricevere,al momento, risposte.Non è che anche oltre Manica siamo alla politica degli annunci?

  Post Precedente
Post Successivo