Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Bayern Monaco, nuovo fatturato da record: 626,8 milioni nel 2016

Ennesimo record per il Bayern Monaco alla chiusura dell’esercizio relativo alla stagione 2015/16. Il club bavarese ha annunciato il miglior risultato della sua storia, con un fatturato consolidato che supera di oltre cento milioni quello dell’anno passato, attestandosi a quota 626,8 milioni di euro. Un fatturato da élite del calcio mondiale, con un ebitda in aumento del 28% e pari a 142,5 milioni di euro. Balzo in avanti anche per l’utile netto prodotto dal club campione di Germania, passato dai 23,8 milioni del 2015 agli attuali 33 milioni.

Per quanto riguarda i ricavi, alla voce marketing e sponsorizzazioni il Bayern ha registrato un incremento di circa 56 milioni di euro, passando da 113,9 a 169,8 milioni iscritti a bilancio, a cui aggiungere 108,2 milioni dal merchandising e 34,8 milioni di plusvalenze. In controtendenza rispetto al resto d’Europa la voce legata ai proventi derivanti dalla cessione dei diritti di trasmissione media e televisiva: “solo” 83,4 milioni di euro, cifra destinata ad aumentare grazie all’accordo siglato tra Dfl e Sky a partire dalla stagione 2017/18.

Il rapporto tra ricavi e costi del personale registra un minimo aumento, attestandosi al 47,1%. Un peso maggiore dovuto appunto all’aumento dei costi del personale, che risultano essere la voce principale tra le uscite del club bavarese: 260,3 milioni di euro messi a bilancio nell’ultimo esercizio.