Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

B Futura, accordo triennale con Leonardo-Finmeccanica per la sicurezza nei nuovi stadi

B Futura, la società della Lega Serie B dedicata allo sviluppo degli impianti dei club partecipanti al torneo cadetto, ha siglato un memorandum of unterstanding con Leonardo-Finmeccanica. Un accordo triennale che vede come obiettivo principale la messa in sicurezza degli stadi: Leonardo offrirà la propria esperienza in termini di servizi di sicurezza nell’ambito di progetti per la realizzazione di nuovi stadi e impianti di allenamento e l’ammodernamento di quelli già esistenti, fornendo in relazione al singolo progetto di ristrutturazione o di nuova costruzione di uno stadio le linee di implementazione tecnologica della struttura, con una particolare attenzione ai temi della sicurezza, della comunicazione, della mobilità e della sostenibilità. 

“Grazie a questo accordo e forte delle importanti referenze internazionali, Leonardo si candida a divenire il partner di riferimento per i club calcistici che vogliano rispondere con tecnologie avanzate alla crescente domanda di sicurezza e fruibilità dei servizi alla base dei moderni impianti sportivi”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Leonardo-Finmeccanica, Mauro Moretti. Ad oggi sono cinque le società calcistiche (Cagliari, Crotone e Pescara, attualmente in A e lo scorso anno in B; Avellino e Vicenza, attualmente impegnate in Serie B) che si avvalgono della consulenza di B Futura per realizzare nuovi stadi. Quello che vedrà per prima l’apertura del cantiere è il nuovo stadio del Cagliari, che lo scorso 10 novembre ha incassato il sì del Consiglio comunale alla variante urbanistica e sarà inaugurato per la stagione 2019/20.