Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Wembley, il 24 ottobre la Fa decide sull’offerta di Khan: sul piatto 685 milioni

Il 24 ottobre si saprà se lo stadio di Wembley cambierà o meno proprietario. La Football Association ha in programma per quella data una riunione straordinaria, nella quale verrà messa ai voti la proposta di cessione dell’impianto a Shahid Khan, businessman americano di origini pakistane, proprietario del Fulham ma principalmente proprietario dei Jacksonville Jaguars, franchigia della Nfl. Football più che soccer, per il piano di Khan, dato che dal 2007 l’impianto ospita regolarmente sfide del torneo professionistico di football americano e che con questo accordo potrebbe aprire ulteriori orizzonti. Khan ha messo sul piatto 600 milioni di sterline (pari a 685 milioni di euro) per lo storico stadio, ricostruito nel 2007. L’offerta del magnate sarà sottoposta ai 127 membri del consiglio direttivo della Fa, che “prenderà quindi in considerazione i punti di vista emersi” e deciderà se accettare o meno l’offerta. Secondo i termini, il nome “Wembley Stadium” non dovrebbe essere modificato, quindi ogni accordo di sponsorizzazione non dovrebbe prevedere la cessione dei naming rights.