Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Serie A, si torna sopra i 25mila spettatori a partita: affluenza record e “dominio” di San Siro

Quella che si è conclusa domenica è l’edizione della Serie A più seguita dalla stagione 2019/10: una media di 25.068 spettatori a partita (con 9,5 milioni di presenze complessive sugli spalti), con la soglia dei venticinquemila superata per la prima volta nelle ultime nove stagioni. Dati incoraggianti per quanto riguarda l’affluenza dal vivo, quelli resi noti dalla Lega Serie A. Affluenza che sfiora i trentamila per le partite disputate nel weekend, con una media di 29.257 spettatori nelle gare in programma di sabato e domenica.

San Siro domina, con Inter e Milan rispettivamente prima e seconda per media spettatori in campionato. Entrambe hanno collezionato in tutto il torneo più di un milione di presenze casalinghe, anche se i nerazzurri possono vantare poco più di quattromila spettatori in più per ogni gara: 58.766 a partita contro i 54.660 dei rossoneri. L’impianto che ospita sia Inter che Milan, nelle 38 partite di Serie A, ha aperto le porte a 2.155.092 spettatori in totale. È chiaramente lo stadio con più presenze di tutto il campionato e lo sarebbe anche prendendo in considerazione le due società milanesi singolarmente. La Juventus, con i suoi 744.670 spettatori, è la terza società italiana per affluenza di pubblico tra i propri spalti. Primato speciale per la Roma, che invece ha registrato il record di presenze dal vivo nel girone di ritorno.