Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Russia, il campionato sbarca su YouTube: primo passo verso un proprio canale

La Prem’er Liga russa ha lanciato una membership a pagamento su YouTube, che permetterà agli abbonati al di fuori dalla Russia di seguire in diretta streaming le partite che restano in calendario per la stagione 2019/20. Il campionato russo di massima serie diventa così il primo torneo nazionale in Europa a trasmettere le proprie partite su YouTube, grazie ad un accordo con Google, ma l’intesa non si limiterà soltanto al live streaming delle gare. La lega produrrà anche un programma settimanale sul campionato, comprensivo di highlights.

Il nuovo accordo tra la Prem’er Liga e Google fa parte del piano strategico che porterà al lancio di una piattaforma streaming OTT da parte della stessa lega, per aumentare la propria audience a livello internazionale. Per YouTube, inoltre, sarà un’occasione per capire l’appeal globale del calcio russo. Fino al termine della stagione, tutte le partite saranno disponibili con il commento in lingua originale, mentre le due principali partite della settimana avranno anche a disposizione la telecronaca in inglese (per la prossima giornata si tratterà di Rostov-Cska Mosca e Spartak Mosca-Krasnodar). Chi vorrà usufruire dell’abbonamento con entrambe le lingue potrà acquistare il pacchetto a 4,99 dollari al mese, mentre quello con le sole partite in lingua inglese costerà 2,99 dollari al mese.

“La nostra partnership con Google – ha dichiarato il direttore commerciale della Prem’er Liga, Pavel Suvorov – è un progetto emergente. Stiamo valutando la prospettiva di lanciare il nostro servizio OTT o di implementarlo con il nostro partner per un’audience internazionale. A questo riguardo, l’accordo con Google è un importante passo avanti nei nostri piani, nelle ricerche sulle preferenze del pubblico e sui prezzi”.