Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Maxi multa a Mp Silva, il Tar dà ragione all’Antitrust

Il Tar del Lazio dà ragione all’Antitrust: la maxi multa inflitta a Mp Silva per l’assegnazione dei diritti televisivi internazionali è legittima. Via libera anche per le sanzioni a B4Capital, inizialmente multata insieme alla società italiana, che però vedrà irdotto dell’15% l’importo dell’ammenda. Il tribunale amministrativo ha così deliberato, con tre sentenze relative ad altrettanti ricorsi proposti dai due soggetti finiti nel mirino dell’Antitrust.

L’istruttoria dell’Antitrust asce a seguito delle gare per l’assegnazione dei diritti audiovisivi relativi alla trasmissione delle partite organizzate dalla Lega Serie A in territori diversi dall’Italia. Sin dal 2008, stando a quanto emerso dalle indagini, la partecipazione alle gare sarebbe stato oggetto di accordi restrittivi della concorrenza. A seguito dell’istruttoria, l’Antitrust ha disposto una sanzione per Mp Silva di circa 64 milioni di euro, mentre la multa per B4Capital si aggira sui 3 milioni di euro. La pronuncia del Tar del Lazio ha così confermato l’ammenda per i primi, riducendo invece quella per B4Capital.