Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Scommesse: Napoli-Chelsea la più giocata a febbraio, puntate ufficiali giù del 20%

Oltre 340,7 milioni di euro giocati a febbraio, 101 milioni online: è il bilancio delle scommesse sportive, come si legge nella nota dei Monopoli di Stato. Il dato di febbraio è in calo del 20,77% sui 430 milioni dell'analogo mese del 2011. Simile il calo percentuale considerando il primo bimestre dell'anno (687 milioni rispetto agli 868 milioni di gennaio-febbraio 2011, -20,71%).

Napoli-Chelsea di Champions League è stato l'avvenimento più giocato con oltre 4,4 milioni di volume, seguito da Milan-Juventus a 3,8 milioni. Nonostante il calcio resti al top per gli avvenimenti giocati il calo percentuale nella ripartizione fra gli sport è evidente, circa 4 punti, più che probabile l'effetto calcioscommesse: la percentuale delle giocate calcistiche scende dal 92% del febbraio 2011, all'88%. Complessivamente 254 milioni sono stati restituiti agli scommettitori in vincita (il 74,71%), mentre all'erario sono andati quasi 14 milioni, grazie all'aliquota del 4,1%.

Con oltre 301 milioni di euro, e una quota dell'88,3%, è il calcio lo sport preferito dagli scommettitori a febbraio 2012. Seguono il basket, con 18,6 milioni (5,4%) e il tennis con 12,4  milioni (3,6%). Nella top five degli sport più seguiti anche volley e hockey sul ghiaccio, rispettivamente con 4,6 e 2,3 milioni.