Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La Fifa stanzia 72 milioni per indennizzare i club in caso di infortuni dei “nazionali”

Pioggia di denaro dalla Fifa ai club per i loro prestiti alle Nazionali in caso di infortuni. Il Congresso della Fifa ha formalizzato la formula degli indennizzi assicurativi, per un massimale di 9,7 milioni
di dollari (7,7 milioni di euro) per ciascuno giocatore. Gli indennizzi in caso di stop per problemi fisici con le rispettive nazionali saranno proporzionate agli ingaggi dei singoli giocatori, con un tetto massimo di 27 mila dollari al giorni. La copertura per il periodo 1 settembre 2012 – 31 dicembre 2014 sarà di 91 milioni di dollari, ovvero 72 milioni di euro.

"È un passo in avanti significativo", ha spiegato ai delegati del congresso Fifa il segretario generale, Jerome Valcke. L'assicurazione Fifa scatta da settembre, per gli Europei del prossimo giugno i calciatori saranno coperti dalle polizze dell'Uefa.

  • Paolo |

    Hanno un senso, solo non mi dispiace l’idea di Platini di accorpare tutte le partite delle Nazionali (qualificazioni e amichevoli) in un ben determinato periodo (magari alla fine di tutti i campionati) per evitare conseguenze degli infortuni sulle stagioni in corso e il poco impegno dei giocatori concentrati più sull’obiettivo dei club.

  Post Precedente
Post Successivo