Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Calciomercato: il punto per Juventus, Torino, Genoa, Palermo, Sampdoria e Fiorentina

La Juventus a breve avrà un 'tesorettò di una ventina di milioni da investire, magari su Robin Van Persie, il centravanti olandese dell'Arsenal che da tempo è nel mirino del club bianconero. 

Juventus. Nelle casse della Juventus cominciano ad arrivare i soldi per le cessioni dei giocatori in esubero: uno di questi, l'ala Milos Krasic, ha già raggiunto l'accordo con il Fenerbahce e si è trasferito nella società polisportiva di Istanbul. L'altro partente è Felipe Melo, a un passo da un altro club turco, il Galatasaray. In uscita anche Elia (Werder Brema). È pronto anche il sostituto di Bonucci: Marco Andreolli, classe 1986, in forza al Chievo, ma con il contratto in scadenza nel giugno 2013.   Il 19enne centrocampista francese ha firmato un contratto quadriennale con la società bianconera.

Torino. Da una sponda granata di Torino è in arrivo il duttile Tissone, ma Ventura non sembra volersi accontentare. Per questo l'allenatore che ha riportato la squadra in A ha chiesto Michele Pazienza.
  
Catania.  Il Catania, sfumato il ritorno del peruviano Vargas, ha un nome nuovo per la corsia sinistra: è Jean Mbida, classe 1990, difensore camerunese, reduce da un'eccellente stagione con la
maglia del Savona. Nel caso in cui dovesse arrivare alla corte di Maran potrebbe giocarsi il posto da titolare con Marchese; che ancora però non ha rinnovato il contratto con il club etneo.

Genoa-Palermo. Sull'asse Genoa-Palermo si lavora allo scambio fra il terzino rossoblu Antonelli Agomeri e il portiere greco Tzorvas, reduce da una stagione più di ombre che di luci con la maglia rosanero. L'ex portiere della Nazionale greca non sembra tuttavia convincere i dirigenti rossoblù.   
Sampdoria. La Samp insegue sempre il laterale Estigarribia, ora del River Plate, ma già campione d'Italia con la Juventus. Nel taccuino del ds Sensibile spicca anche il nome di Melazzi, giovane attaccante del Danubio.

Fiorentina.  Alberto Aquilani é un giocatore della Fiorentina. L'annuncio é arrivato direttamente
da Andrea Della Valle, dal ritiro della Fiorentina a Moena, in Val di Fassa. L'ex centrocampista di Roma, Liverpool, Juve e Milan é arrivato stamane nella sede viola a Firenze per definire i dettagli del suo passaggio alla Fiorentina. Aquilani ha firmato un triennale con opzione sul quarto anno, dopo aver risolto il suo contratto con il Liverpool.

  • agostino ghiglione |

    Ci risiamo.Innocentisti ad oltranza forti di rappresentare milioni di tifosi.Siccome la responsabiltà penale è personale non capisco perchè chi dovesse aver operato contro le regole dello Sport quando era ad Arezzo,Bari e Siena debba diventare intoccabile perchè “adottato” dalla Juventus.
    Ricordo che è pendente una richiesta di danni alla Federcalcio per 460 mio di Euro per le sentenze del 2006.Fatti per i quali la Juventus ha “patteggiato” la pena e non ha proposto azione di responsabilità nei confronti dei tre dirigenti implicati(Giraudo,Moggi e Bettega).
    Comunque aspettiamo le sentenze.E che siano esemplari a 360°! Certo che a Bari c’era un bel ambientino…..

  • contevidal87 |

    dico solo una cosa…..conte è innocente e ieri sera zuliano ha fatto capire che ci sono troope incongruenze e contraddizioni…il prtoblema la figc cìè l’ha contro juve e conte questo ormai è chiaro ed è alla luce di tutti

  Post Precedente
Post Successivo