Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Calciomercato: il punto per Milan, Juventus, Inter, Fiorentina e Palermo

Drogba è il nuovo sogno del Milan, mentre la Juve pensa a Lisandro Lopez e l'Inter (forse) abbandona la pista Paulinho. 

Milan. L'ex stella del Chelsea avrebbe chiesto la rescissione del contratto allo Shanghai Shenua e a questo punto il suo futuro potrebbe essere in Italia tra Milan, Lazio (ma Lotito si é già tirato fuori) e Juventus. Al momento i rossoneri sarebbero un passo avanti, con una proposta da 8 milioni per un anno e mezzo mentre i bianconeri si sarebbero defilati. Allegri, intanto, spera, anche perché né Kakà, né Balotelli sono sfumati del tutto. Per il primo il Milan starebbe pensando a una nuova offerta (8 milioni per il cartellino e ingaggio a carico dei rossoneri), per il secondo un indizio importante arriva dall'Inghilterra, dove SuperMario avrebbe disdetto il contratto d'affitto a Manchester (che avrebbe deciso di abbassare da 37 a 24 milioni di euro il prezzo per la
cessione a titolo definitivo). In stand-by la situazione Abate: se lo Zenit non alza l'offerta, non si muove.

Juventus. Arrivato l'atteso annuncio del rinnovo di Gigi Buffon fino al 2015, è quasi definito l'accordo per il giovanissimo ecuadoregno José Cevellos, al quale dovrebbero aggiungersi il cileno Castillo e il centrale brasiliano Doria (dal Brasile fanno sapere di una nuova offerta della Juve al Botafogo). La Juve sta puntando molto su Lisandro Lopez del Lione: l'argentino arriverebbe in prestito con diritto di riscatto ma resta da trovare l'accordo per le cifre dell'operazione.

Inter. Resta ancora ferma l'Inter, in attesa di piazzare altre cessioni. La prima dovrebbe essere quella di Coutinho, per il quale ci sarebbe stato un rilancio del Southampton (circa 12 milioni di euro) anche se il Liverpool non molla. Su Silvestre c'é il Genoa, potrebbe partire anche Ricky Alvarez ma già l'addio del brasiliano, sommato a quello di Sneijder, consentirebbe ai nerazzurri di investire, a partire da Schelotto o, in alternativa, Cassani. Per il centrocampo il nome caldo resta quello di Valdes anche se il Parma avrebbe già detto no a uno scambio con Mariga. Si allontana Paulinho: il Corinthians lo valuta 20-25 milioni, troppi. Dalla Francia il presidente del Montpellier, Louis Nicollin, aveva annunciato l'accordo per 14 milioni di euro per la cessione di Younes Belhanda ma é arrivata la smentita di Branca: "l'Inter non ha mai presentato un'offerta per il
giocatore".

Fiorentina. Giornata di visite mediche per i centrocampisti Matias Vecino, prelevato dal Nacional Montevideo, e Rafal Wolski, per il quale la società viola in queste ultime ore ha trovato l'accordo per poco meno di 3 milioni con il Legia Varsavia.

Palermo. Ai titoli di coda la telenovela Sorrentino: accordo con il Chievo per 4 milioni. A Verona, per sostituirlo, arriverebbe Bizzarri con Ujkani dirottato a Firenze e Viviano di ritorno a Bologna in un curioso valzer di portieri. Zamparini chiude al possibile ritorno di Amauri (sul quale intanto é piombato l'Hoffenheim) ed esclude uno scambio Bianchi-Miccoli. Anche perchè serata è stata annunciato l'acquisto dal Blackburn Rovers dell'attaccante Mauro Abel Formica.