Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Roma: nessun versamento, la trattativa fallisce e lo sceicco finisce indagato per aggiotaggio

Salta l'accordo tra la Roma e lo sceicco Adnan Adel Arel Al Qaddumi (iscritto questa mattina nel registro degli indagati all'interno del fascicolo aperto dalla Procura di Roma per aggiotaggio in relazione alla trattativa di acquisto di quotazioni dell'As Roma). In una nota diffusa sul Nis di Borsa, viene formalizzato il fallimento delle trattative. "Il potenziale partner non ha completato l'investimento, nessuna proroga dei termini della transazione. L'accordo preliminare deve essere considerato risolto".  

"Facendo seguito al comunicato del 14 febbraio da AS Roma LLC SPV, azionista di maggioranza della holding NEEP Roma – si legge nella nota – con riferimento al contratto preliminare sottoscritto con lo sceicco Adnan Adel Aref al Qaddumi al Shtewi per il suo coinvolgimento, diretto o indiretto, con il gruppo azionario che detiene la quota di controllo di NEEP Roma Holding, e il termine ultimo del 14 marzo 2013 per il potenziale Partner per finanziare l'intero prezzo di acquisto del suo investimento, AS Roma SPV LLC, anche previa consultazione Consob, rende noto che il potenziale Partner non ha completato l'investimento, non è d'accordo sulla proroga dei termini per la chiusura del transazione e che quindi l'accordo preliminare con il partner potenziale deve essere considerato risolto". 

  

 

Tags:
  • agostino ghiglione |

    “Tanto rumore per nulla” citando Shakespeare oppure da Pirandello “Così è se vi pare”. E Unicredit continua ad essere il Socio di riferimento della A.S. Roma con una esposizione finanziaria di tutto rispetto.In queste condizioni una famiglia normale incomincia a vendere i “beni di famiglia”.

  Post Precedente
Post Successivo