Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Calciomercato: il punto per Fiorentina, Napoli, Juventus, Inter, Torino, Roma, Milan e Verona

Lasciato il Milan, Massimo Ambrosini potrebbe iniziare la sua nuova vita calcistica con la maglia della Fiorentina. A confermarlo é stato oggi Moreno Roggi che di Ambrosini é l'agente: "Abbiamo fatto un passo avanti con la Fiorentina. Ci siamo sentiti telefonicamente con Daniele Pradé ma non c'é alcun accordo. È tutto sospeso per il momento, ci risentiremo dopo le comproprietà"

Fiorentina. I viola ingaggiano Gustavo Adolfo Munua Vera, come ha comunicato la stessa società  attraverso il proprio sito internet. Il portiere uruguaiano, che nell'ultima stagione ha giocato nelle fila del Levante, ha firmato un contratto che lo legherà alla società gigliata fino al 30 giugno 2015. Mentre  Mario Gomez è dato vicino all'Atletico Madrid che cerca un sostituto di Radamel Falcao.

Napoli. Dal Brasile, dov'é impegnato con la propria nazionale nella Confederations Cup, é stato Edinson Cavani a parlare di Real Madrid negando qualsiasi contatto con le merengues: "Il Real Madrid é una grande squadra, é l'aspirazione di tutti i bambini. Ufficialmente però nessuno ha parlato direttamente con me per farmi un'offerta". Dalla Spagna però parlano di una richiesta del Napoli per Khedira proprio come parziale contropartita alla cessione dell'attaccante uruguaiano. Mentre attende notizie su Cavani il Napoli è fortemente concentrato su tre bersagli: Gonalons, Rafael e Cerci. Per il francese l'accordo con il Lione si potrebbe trovare, è solo questione di avvicinare l'offerta alla richiesta. Riguardo al portiere del Santos l'intesa è vicina ed anche il calciatore sarebbe d'accordo a trasferirsi a Napoli, nonostante il corteggiamento della Roma. Su Cerci, infine, c'è sintonia con la Fiorentina che però, per girare l'esterno a De Laurentiis, deve prima acquisire la metà del cartellino attualmente detenuta dal Torino. Con Cairo c'è diversità di vedute sulla valutazione di Cerci e quasi sicuramente si arriverà alle buste. Ma se la Fiorentina dovesse spuntarla, Cerci sarà quasi certamente girato al Napoli. Il club 'ha esercitato infine il diritto di opzione per l'accordo di partecipazione delle prestazioni sportive'' dell'esterno  colombiano Armero.

Inter. L'Inter potrebbe cedere Cassano al Parma per Belfodil. Le società hanno trovato l'accordo e ora si attendono le firme dei due giocatori, anche se sul barese c'é pure il Genoa. C'é un'offerta nerazzurra anche per Isla, seppur la decisione finale verrà presa da Juventus e Udinese, che detengono il suo cartellino. "Sarebbe perfetto il fatto di andare a giocare, io voglio solo questo
per stare bene in Nazionale – ha spiegato il centrocampista cileno – L'offerta c'é, ma la decisione la prenderanno Udinese e Juventus". Si complica invece la pista Paulinho del Corinthians: sul nazionale brasiliano ci sarebbe il Tottenham che avrebbe messo sul piatto 18 milioni.

Juventus. I campioni d'Italia, nel frattempo, lavorano sempre alla ricerca di un top player. Abbandonata la pista Higuain (l'Arsenal è in vantaggio sulla Juventus: 25 l'offerta dei gunners contro i 22 dei bianconeri), hanno riposto tutte le loro energie su Tevez. Giovedì il dg Marotta volerà in Inghilterra per provare ad anticipare il Milan e chiudere con il Manchester City (10 milioni al City e 5,5 al giocatore l'offerta bianconera).

Torino. Il Torino, oltre al rinnovo della compartecipazione di Barreto, ha ufficialmente definito altre operazioni di mercato: sono state rinnovate con il Milan le compartecipazioni di Comi e Verdi , mentre il Varese ha esercitato il diritto di opzione sulla metà del difensore Riccardo Fiamozzi. Il calciatore ora é quindi in compartecipazione tra le due società. Il Toro segue Faouzi Ghoulam, laterale sinistro del Saint-Etienne che piace anche alla Sampdoria.

Milan. La situazione resta sempre fluida tra uscite (Robinho e Boateng) e entrate (Tevez, Matri) con Galliani che è a Monaco per discutere con il club del principato del ghanese e intanto prende atto della rinuncia a El Shaarawy da parte del City che preferisce il talento spagnolo fresco campione d'Europa Under 21 Isco.

Verona. L'Hellas ha esercitato il diritto di opzione per il riscatto del difensore Alessandro Agostini, che ora é a tutti gli effetti un giocatore gialloblu. Gli scaligeri, intanto, lavorano sempre alla possibilità che nel prossimo campionato Luca Toni vesta la maglia gialloblu. La soluzione sarebbe molto gradita al giocatore.  

Roma. Il club giallorosso in queste ore sta discutendo con il Genoa di Borriello e Bertolacci che potrebbero restare in rossoblù, così come prendere altre strade (il primo potrebbe accasarsi al Torino al posto di Bianchi che lo rileverebbe sotto la Lanterna; il secondo potrebbe rientrare nell'affare Benatia con l'Udinese che preferirebbe Nico Lopez) mentre per la porta spunta il nome di Stephane Ruffier del S.Etienne e resta calda la pista Viviano che lascerà la Fiorentina.