Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Diritti tv: trovato l’accordo per sei stagioni con garanzia di risultato per 5,9 miliardi

L'assemblea convocata per lunedì 16 dicembre potrebbe dare il via libera al nuovo contratto sui diritti tv. Dopo un autunno caldo fatto di trattative, sorprese mediatiche, analisi sui trend di mercato e controanalisi mass-mediologiche, tra i "mediatori" Andrea Agnelli e Claudio Lotito e il presidente di Infront Italy, Marco Bogarelli, è stata infatti raggiunta un'intesa su uno schema di accordo che prevede sostanzialmente 980 milioni di media per i primi tre anni e un miliardo per i secondi tre anni. Per il periodo 2015/2018 dunque Infront ha offerto una garanzia di risultato per 5.940 milioni di euro. Una soluzione di compromesso in definitiva fra i 5,4 miliardi proposti inizialmente da Infront e i 6,9 miliardi oggetto della controproposta avanzata dalla Lega.
Il rinnovo automatico del mandato a Infront per il triennio 2018/2021 scatterà con il raggiungimento di incasso pari a un miliardo e 40 milioni. Le commissioni per l'advisor saranno tra il 2,8 e il 4% per il mercato domestico e fra il 4 e 6% per il mercato estero (con una serie di bonus intermedi). Infront si assumerà in pieno il rischio della vendita nel senso che le commissioni saranno sì calcolate sul totale incassato, ma saranno pagate solo al raggiungimento del minimo garantito per la stagione.

  • agostino ghiglione |

    Quindi per 6 anni 100% di calcio in TV e stadi di proprietà nel dimenticatoio per palese incongruenza di obiettivi .Mi sembra il giusto percorso per andare a fare i Mondiali 2022 in Qatar dove saranno costruiti invece Stadi a futura memoria della follia umana.Sopravviveranno come le Piramidi d’Egitto o crolleranno per disfacimento naturale? Spero che dall’alto (satelliti) diventino visibili come la Grande Muraglia solo che questa difendeva una grande Civiltà dalle invasioni mentre quegli Stadi rappresenteranno nello sport quello che i “prodotti derivati” hanno rappresentato nel mondo finanziario:il suicidio della Economia.Per chi non lo sapesse il Qatar è uno Stato di 11.437 Kmq(province di Cuneo e Alessandria insieme) con popolazione di circa un milione di abitanti.Consoliamoci perchè anche nel passato c’è stato chi si è venduto la primogenitura per un piatto di lenticchie!Ma allora il “diritto di famiglia” era diverso da oggi.

  • Daulphyns |

    Ma chi garantisce le somme?

  Post Precedente
Post Successivo