Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Per Brasile 2014 montepremi di 420 milioni, alle 32 Nazionali ne andranno 296

Il montepremi del Mondiale di calcio Brasile 2014 sarà di 420 milioni di euro. Rispetto all’edizione sudafricana, stati raccolti 306 milioni, si è registrata una crescita di oltre un terzo. Queste risorse finiranno alle 32 Federazioni che parteciperanno alla fase finale e ai club che “prestano” i giocatori alle nazionali. In particolare, ai club andranno 51 milioni di euro (nel 2010 erano poco più di 29 milioni), inoltre la Fifa ha “investito” 73 milioni di euro in premi per le assicurazioni dei nazionali per risarcire i club in caso di infortuni (assicurazione che in realtà copre l’intera stagione sportiva). Quindi alle Federazioni andranno 296 milioni di euro (quattro anno fa erano 277 milioni). Le nazionali che si fermeranno ai gironi riceveranno 7 milioni a testa, le 8 squadre che saranno eliminate agli ottavi di finale 7,7 milioni, le quattro che usciranno ai quarti 11,4 milioni. Alla quarta classificata andrà un assegno di 15,7 milioni, alla terza di 17,2 milioni e alla seconda di 19,4 milioni. La squadra che alzerà la Coppa del Mondo, infine, otterrà in premio in denaro di 26,6 milioni di euro.