Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Calciomercato: il punto per Juventus, Inter, Napoli, Roma, Milan, Parma e Sassuolo

Nel giorno della convulsa trattativa per lo scambio Guarin-Vucinic tra Inter e Juventus, che ha monopolizzato l'attenzione tra presunte certezze e colpi di scena, con la frenata di Thohir dopo la rivolta sul web del popolo interista, il mercato è andato avanti anche su altri fronti. "La trattativa si è stoppata ma non è ancora finita", ha detto il direttore generale Giuseppe Marotta, alla fine dell'incontro tra Inter e Juventus. Poco prima del dirigente bianconero aveva lasciato la sede dell'incontro Fredy Guarin. Gli ultimi ad uscire sono stati Alessandro Lucci, procuratore di Vucinic, e Piero Ausilio. "Ci vedremo domani", ha dichiarato il direttore sportivo dell'Inter.

Inter. I nerazzurri sono attivi anche sul fronte Ranocchia, perchè è certo l'interessamento del Borussia Dortmund, e con il Torino per definire l'affare D'ambrosio (i granata vorrebbero la metà di Duncan, che rimarrebbe comunque al Livorno). Si allontanerebbe Hernanes: secondo  il Manchester Evening News, lo United sarebbe sulle tracce del laziale e starebbe per fare una ricca offerta a Lotito.

Napoli. La società partenopea vuole rinforzare il centrocampo ma ha il problema che il brasiliano Ralf, mediano del Corinthians che piace anche al Bayer Leverkusen, non dispone di un passaporto comunitario, così come Song del Barcellona, per il quale il ds Bigon sarebbe disposto anche a sacrificare Zuniga, giocatore che piace al Tata Martino. Altri obiettivi rimangono Capoue, M'Vila ed Essien, oltre all'esterno basso del Siviglia Alberto Moreno. Nel capoluogo campano non andrà Criscito, difensore il cui procuratore Andrea D'Amico ha spiegato a Radio Kiss Kiss: "l'ipotesi non sta in piedi, è una cosa molto difficile perchè non ci sono i presupposti. Mimmo gioca in un club ricco e importante, che non vuole privarsi di lui". Fonti inglesi e francesi riferiscono anche di un presunto interessamento del Paris SG per Hamsik in prospettiva luglio.

Roma. Instancabile il d.s. della Roma Walter Sabatini, visto che ora, dopo i colpi già messi a segno, si starebbe interessando al 19enne talento del Fenerbahce Salih Ucan e al centrocampista del Velez argentino Francisco El Pancho Cerro.

Parma-Sassuolo. In Emilia prende corpo uno scambio di giocatori fra Parma e Sassuolo: in neroverde, da Eusebio Di Francesco, vanno Sansone, Mendes  e l'ex romanista Rosi, mentre fanno il percorso inverso, diretti alla corte di Donadoni, Schelotto e Rossini. E proprio il fatto che il Parma prenda Schelotto fa riaprire scenari per un possibile addio immediato di Biabiany, seguito sempre con molto interesse dalla Juventus.

Milan. In casa Milan, intanto, è arrivata la richiesta degli inglesi dell'Hull City per Muntari (lo sostituirebbe il 19enne Yannick Gerhardt del Colonia), e si starebbe lavorando per arrivare a Marchetti della Lazio, che avrebbe dato la disponibilità per lasciare Formello fin da questa finestra di mercato invernale.