Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Calciomercato: il punto per Juventus, Inter, Napoli, Roma, Lazio, Cagliari, Parma, Chievo e Sampdoria

Mirko Vucinic è il protagonista degli ultimi giorni del mercato. La trattativa tra Inter e Juventus per il montenegrino sembra riaperta ("è Thohir che se ne sta occupando", ha detto il dg dell'Inter Marco Fassone). Ma secondo quanto scrivono i medie russi, lo Zenit San Pietroburgo si è inserito con forza, dopo che l'attaccante ex Roma è stato espressamente richiesto ai suoi dirigenti da Luciano Spalletti.

Juventus. Secondo Sportmediaset, se Vucinic venisse ceduto il dg dei campioni d'Italia Beppe Marotta avrebbe pensato di anticipare di sei mesi l'arrivo di Domenico Berardi dal Sassuolo, per 7-8 milioni oppure le definitive cessioni di Simone Zaza e Luca Marrone al club emiliano. Una ipotesi che però non trova conferme. Ma per l'attacco della Juve c'è anche la possibilità legata a Pablo Daniel Osvaldo che, nonostante le insistenti avances del Valencia, vuole ritornare in Italia visto che lo vogliono in tre: Inter e Fiorentina, oltre alla Juventus. E a proposito di bianconeri, Emanuele Giaccherini rimane al Sunderland, secondo quanto ha detto il suo procuratore di Fulvio Valcareggi a Radio Kiss Kiss: "Il dg del Parma Pietro Leonardi mi ha contattato, ma Emanuele non si muove dal Sunderland: con un paio di vittorie il club può tornare a lottare per l'Europa, la classifica di Premier è corta". Giaccherini era stato sondato anche da Lippi, che voleva portarlo all'Evergrande Guangzhou (che smentisce l'interesse per Alessandro Del Piero e continua a trattare Jonathan Biabiany con il Parma).

Inter. Entra nel vivo anche la trattativa tra Torino e Inter per il passaggio di D'Ambrosio in nerazzurro. Nelle ultime ore le due società avrebbero raggiunto un accordo di massima per il trasferimento del terzino, che ha il contratto in scadenza a giugno. Al Toro andrebbero 1,5 milioni di euro e il giovane Benassi, centrocampista ora in forza al Livorno.

Lazio. In questi ultimi e convulsi (si chiude il 31) giorni di mercato cerca una punta anche la Lazio, che per cedere Sergio Floccari al Sassuolo: le piste più calde sono quelle per Jan-Klaas Huntelaar, ex milanista ora allo Schalke 04, l'ex interista Marko Livaja, ora all'Atalanta, il norvegese Mohammed Abdellaoue dello Stoccarda e Halil Altintop dell'Augsburg. Niente da fare, invece, per Nicolas Anelka del Wba. Intanto si avvicina a Formello Mario Pasalic, 18enne talento croato dell'Hajduk Spalato, società che avrebbe  accettato l'offerta del duo Lotito-Tare: 2,5 milioni più bonus.

Roma. Arriverà Salih Ucan, 20enne esterno del Fenerbahce per il quale il ds Walter Sabatini ha battuto la concorrenza del Manchester United (che oggi ha detto no al Psg per Adnan Januzaj). Il giocatore è extracomunitario e ora potrebbe essere parcheggiato alla Sampdoria. Al Sassuolo andrà "in parcheggio" il giovanissimo Antonio Sanabria.

Napoli.  Il ds del Varese, Mauro Milanese, ha annunciato che Achraf Lazaar partirà: "su di lui ci sono Palermo, Parma e Napoli". Intanto il ds partenopeo Riccardo Bigon segue le piste che portano a uno tra Etienne Capoue del Tottenham e Ralf del Corinthians.  Il problema è che gli inglesi non fanno complimenti: vogliono una consistente somma di denaro e la vogliono subito, mentre il Napoli tenta di convincerli ad accettare un trasferimento in prestito con diritto di riscatto. A quanto pare a Londra sarebbe sbarcato nelle ultime ore Mino Raiola, che di Capouè è il procuratore. A lui spetterebbe il compito di ricondurre la dirigenza della società londinese a più miti pretese. Il giocatore che nel Totthenam non ha sfondato ed è ai margini della squadra titolare, vorrebbe fortemente il trasferimento. Ma  la trattativa è complicata. Se dovesse saltare l'affare Capoue il Napoli potrebbe ripiegare sul brasiliano Ralf del Corinthians, anche se l'ingaggio di quest'ultimo, che è extracomunitario, potrebbe rappresentare un problema per il completamento della difesa. Bigon avrebbe infatti deciso di puntare tutto su Henrique del Palmeiras, ma anche questa trattativa non è semplice. E il Napoli, inoltre, ha solo un posto per un extracomunitario libero. Dunque l'ingaggio di Ralf escluderebbe quello di Henrique.

Sampdoria.  In materia di attaccanti, la Samp ha ottenuto il prestito con diritto di riscatto di Maxi Lopez dal Catania. Maxi Lopez arriverà in prestito con diritto di riscatto per la società blucerchiata a cinque milioni di euro. Un innesto fortemente voluto da Sinisa Mihajlovic che lo aveva allenato a Catania. 

Parma. In piedi un discorso con Roma e Milan per il difensore Gabriel Paletta e con il Lokomotiv Mosca per uno scambio che manderebbe Stefano Okaka in Russia e farebbe arrivare in Emilia Victor Obinna. Intanto il tecnico Roberto Donadoni fa sapere di non essere interessato a Paolo Cannavaro.

Cagliari e Chievo. Andrea Tabanelli, classe 1990, centrocampista, è il primo rinforzo del Cagliari. Il passaggio in rossoblù è stato ufficializzato nel sito del Cesena: Tabanelli arriva in Sardegna in prestito con diritto di riscatto. Il Betis Siviglia ha annunciato l'acquisto del portiere Antonio Adan che in mattinata aveva rescisso il contratto con il Cagliari. Nel frattempo il club sardo non molla la pista Matias Vecino,  iocatore della Fiorentina. Domani Chievo e Cagliari si vedranno per discutere di un possibile scambio di prestiti Marco Silvestri-Michael Agazzi. Chievo che ha annunciato sul proprio sito di aver ceduto in prestito l'attaccante Marcos De Paula al Lumezzane e di aver preso dall'Atalanta, sempre in prestito, Michele Canini.