Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Calciomercato: il punto per Inter, Juventus, Roma, Napoli, Lazio, Fiorentina e Milan

Hernanes, D'ambrosio, Nani. L'Inter è diventata la società più attiva in questi ultimi giorni di mercato. Così è fatta per l'arrivo del terzino dal Toro, mentre per il Profeta della Lazio (che però deve essere lui, secondo Lotito, a dire di voler andare nella Milano nerazzurra), al di là delle smentite di rito, si tratta a oltranza con la dirigenza di Formello, dove andrebbe Mbaye.

Inter. Ora la dirigenza interista si è mossa anche per il portoghese del Manchester United, Nani, mentre il discorso su Vucinic è stato accantonato solo momentaneamente, nonostante la concorrenza di Arsenal e Zenit. In casa nerazzurra si valuta ancora la posizione di Guarin, mentre per Ranocchia c'è sempre in piedi il discorso con il Galatasaray, i cui dirigenti sono in Italia anche per il cagliaritano Astori. L'ultima voce è che da Appiano Gentile possa partire Kovacic, che piace molto al Borussia Dortmund.

Juventus. La novità di giornata in casa della Juve è che Quagliarella è stato messo sul mercato (piace alla Lazio e ad alcuni club inglesi), segno che si sta facendo concreta la possibilità di prendere Osvaldo dal Southampton, per il quale sono in lizza anche West Ham e Valencia. In Brasile scrivono che il Corinthians ha rifiutato una proposta dei campioni d'Italia per avere Pato (in disgrazia presso i tifosi del Timao) in prestito.

Roma. E sempre a proposito del Corinthians, la Roma sembra aver individuato il suo nuovo nome per la difesa nel capitano del club paulista Paulo Andrè Benini, giocatore con passaporto italiano già allenato da Rudi Garcia al Le Mans. Ma c'è il problema è che la Roma lo vuole in prestito per sei mesi, mentre il 31 Paulo Andrè chiede un contratto più lungo. In ogni caso è impossibile l'altro brasiliano Toloi che, a differenza di Paulo Andrè, non ha ancora il passaporto italiano. Intanto arriva in giallorosso il 19enne terzino Golubovic dell'Ofk Belgrado, che va ad aggiungersi al 17enne attaccante svedese Berisha, già sbarcato all'aeroporto di Fiumicino. Il ds Sabatini ha anche definito i prestito di Paredes al Chievo e Sanabria al Sassuolo.

Napoli. Scatenato il Napoli, che dopo aver preso Henrique del Palmeiras (4 milioni il costo del cartellino) ora cerca di far rientrare in Italia l'ex senese Neto, difensore attualmente allo Zenit, e sta cercando di mettere a segno un altro colpo targato Real prendendo il portoghese Fabio Coentrao. L'alternativa è Ghoulam del St. Etienne. Il Tottenham avrebbe rifiutato un'offerta da 10 milioni per Capoue.

Lazio. La Lazio dovrebbe concretizzare nelle prossime ore il trasferimento del difensore Ciani al Norwich

Fiorentina. Ceduto al Cagliari il centrocampista uruguaiano Matias Vecino, classe '91, in prestito con diritto di riscatto. Intanto uno dei leader della squadra viola, Gonzalo Rodriguez, prolungherà a breve il contratto, in scadenza nel 2015, per altre due stagioni, fino al 2017. E in attesa di presentare domani allo stadio Franchi l'ex centrocampista del Manchester United Anderson, che ha già debuttato domenica scorsa, il club viola è accostato ad un giovane talento del calcio croato, Frane Bitunjac, classe '97, già nel giro della nazionale Under 17.

Altri affari. Il Cagliari tratta con il Brescia per prendere Tonci Kucoc, 23enne terzino sinistro croato e nipote dell'ex asso del basket, e Sodinha, trequartista brasiliano. L'ex portiere dell'Inter Julio Cesar, che aspirava a tornare in Italia, ha deciso invece di tornare in Brasile e sta per firmare con il Gremio, mentre un altro ex n.1 del campionato italiano, l'ex romanista Julio Sergio, ha offerte dal Carpi e dal Latina. Il Milan ha preso l'ennesimo trequartista con Taarabt, mentre continua a non rinforzare la difesa. Colpo low cost del Parma che è riuscito a far tornare in Italia, dallo Stoccarda, l'ex juventino Molinaro. Ora gli emiliani stanno lavorando con la Sampdoria ad uno scambio Pozzi-Okaka. L'Evergrande Guangzhou non ha ancora mollato per Diamanti, e sta per fare una nuova ricca offerta al Bologna. L'Udinese ha comunicato di avere ingaggiato in prestito il centrocampista Hassan Yebda dal Granada. Yebda, algerino classe 1984, vestirà il bianconero dell'Udinese fino al 30 giugno.