Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Calciomercato: il punto per Fiorentina, Juventus, Milan, Roma, Napoli e Sampdoria (alle 19 stop alle comproprietà)

L’Arsenal ha sferrato l’assalto a Mario Balotelli, mentre la Fiorentina ha riscattato interamente Juan Cuadrado. Queste le due notizie più importanti dell’intensa giornata di calciomercato. Da domani chi vorrà chiedere informazioni su Cuadrado dovrà bussare alla porta della Fiorentina. La società viola ha infatti riscattato dall’Udinese la totalità del cartellino del giocatore colombiano che però resta comunque un obiettivo di mercato dei maggiori club europei, tra cui il Barcellona. I blaugrana, d’altronde, potrebbero presto monetizzare l’ottimo mondiale del cileno Alexis Sanchez, che in Italia piace sempre tanto alla Juventus (che non ha perso di vista Morata del Real Madrid), e in Inghilterra è nel mirino di Manchester United e Liverpool.

L’Arsenal, invece, secondo i media britannici avrebbe messo gli occhi su Mario Balotelli. Pronto per l’attaccante della Nazionale un contratto faraonico da più di 11 milioni di euro a stagione. A dare il via libera al ritorno di Supermario in Premier, però, potrà essere solo il Milan e forse non a caso è andato in scena un incontro tra Galliani e l’agente Mino Raiola. E davanti a un’offerta da 35 milioni di euro il giocatore potrebbe anche partire. Soldi che potrebbero essere reinvestiti per arrivare a Juan Manuel Iturbe, oggetto del desiderio di mezza Europa. Niente rossonero, invece, per Alberto Paloschi, che resterà a Verona con la maglia del Chievo. Il giocatore è stato riscattato dal presidente Campedelli, nelle casse del Milan circa 3 milioni di euro per la seconda metà del cartellino. I rossoneri, assieme a Juve e Roma, hanno poi sondato il terreno per Ivan Perisic del Wolfsburg. Le sue prestazioni in questo Mondiale hanno attratto l’interesse delle italiane, ma il 25enne esterno piace anche alle inglesi, in particolare all’Everton. Sempre in casa Roma, dove non si smette di lavorare all’operazione Cerci, continua a proporsi Muriel dell’Udinese (con cui sono in via di risoluzione le comproprietà di Verre e Nico Lopez), che in Colombia durante una partita di calcetto ha posato indossando una maglia giallorossa. Manolo Gabbiadini resta anche per la prossima stagione alla Sampdoria: è stato formalizzato il rinnovo della comproprietà tra la società blucerchiata e la Juventus. Ancora tutto da decidere invece il destino Cyril Thereau, che sembrava a un passo dall’Atalanta. La trattativa col Chievo però si è bloccata per l’inserimento di due nuove pretendenti: Torino, che cerca un sostituto dopo la partenza di Immobile, e soprattutto Udinese.

Poche novità, invece, sugli altri fronti caldi del calciomercato come quello legato a Higuain. L’attaccante argentino continua a tacere; ma da dalla Spagna sono certi che il Barcellona abbia pronta per De Laurentiis una proposta di circa 55 milioni di euro. Napoli che si gode il bel Mondiale di Vargas, di sua proprietà, adesso cercato da diversi club europei. Al contempo i partenopei rinnovano la comproprietà col Verona di Jorginho e sondano il terreno per il difensore transalpino Thomas Heurtaux, inseguito anche della Lazio e della Fiorentina. Stasera alle 19 scade il termine per risolvere le compartecipazioni: in ballo fra Sassuolo e Juventus il destino di Zaza, Marrone e Berardi.

  • agostino ghiglione |

    Arsenal su Balotelli?Non ci credo. Wenger ricorderà gli anni che Mario trascorse al City per tutte le notizie lette sul “Sun” più per le apparizioni sui campi di calcio e quindi non gli concederà neanche una cena per conoscerlo meglio come suole fare con tutti i giocatori che vogliono vestire la maglia dei Gunners.Segnalo che a Norcia(Italia) vi è il Campo Estivo dell’Arsenal per giovani calciatori italiani.Ne prendono 55 a settimana per insegnare la loro “filosofia” applicata al football!Auguri a chi ha la fortuna di andarci!

  • agostino ghiglione |

    Dubito che l’Alsaziano Wenger voglia mettersi in casa Balotelli.E’ appena uscito dalla esperienza Bendtner(danese) e non penso voglia rivedere quello che ha già visto quando Mario giocava nel City.Arsenal grande società di calcio basata sul dare fiducia ai giovani da subito.Credo abbia l’età media più bassa nella Premier.Meglio comprare un forte centrale difensivo.E sostituire Sagna al meglio.Auguri Arsenal nel mio cuore insieme a Liverpool e UTD.

  Post Precedente
Post Successivo