Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Per la Fiorentina un 2013 in utile (1,4 milioni) grazie a plusvalenze ed Europa league

La Fiorentina prosegue sulla via del miglioramento dei conti, dopo i circa 42 milioni di perdite accumulate tra il 2011 e il 2010, chiudendo, al 31 dicembre 2013, il secondo bilancio consecutivo in utile con un surplus 1,4 milioni (nel 2012, +1,1 milioni), grazie alle operazioni di calciomercato e in misura minore al ritorno in Europa league.
Il fatturato del club viola è salito nel 2013 a 121 milioni (contro i 109 del 2012). I ricavi dal botteghino sono aumentati da 6,9 a 9,8 milioni (anche grazie alle entrate delle gare in Europa per 1,1 milioni).
I ricavi dell’area commerciale sono stati pari a 13 milioni. Dalle sponsorizzazioni sono arrivati 8,9 milioni: in particolare, dalla sponsorizzazione ufficiale di Mazda 3,4 milioni e dallo sponsor tecnico Joma 2,6 milioni (erano 3 milioni nel 2012). Inoltre, dall’attività Firenze Viola Srl sono arrivati 3,2 milioni e da merchandising e licensing 0,6 milioni. I diritti tv della Serie A hanno prodotto entrate per 44,3 milioni, mentre dalla partecipazione all’Europa league sono arrivati 8,5 milioni.
Tra i ricavi vanno annoverati poi 35,7 milioni di plusvalenze da calciomercato (nel 2012 erano stati 33,4). La cessione di Jovetic al Manchester City ha portato una plusvalenza di 22 milioni e quella di Ljacic alla Roma di 9,6 e quella di Seferovic alla Real Sociedad di 1,5. Le comproprietà hanno generato invece proventi per 3,3 e oneri per 3,8. Il prestito di Cuadrado dall’Udinese è costato 0,5 milioni.
I costi della produzione totali sono saliti da 108 a 120 milioni. Ingaggi e ammortamenti dei cartellini assorbono circa i 3/4 dei ricavi. Il costo del personale è aumentato da 52,5 a 60,5 milioni. Gli ammortamenti pesano per 29 milioni. I costi per servizi ammontano a 19,4 milioni. Per l’affitto dello Stadio Artemio Franchi si spendono 0,8 milioni a stagione. Nel 2013, infine, dalla proprietà della famiglia Della Valle è stato effettuato un versamento in conto futuro aumento di capitale per 15 milioni.

  • Randolph Carter |

    è una bella notizia? è positivo che un prestigioso club italiano sia sostenibile solo grazie alle plusvalenze del calciomercato? è sostenibile nel tempo un tale depauperamento?

  Post Precedente
Post Successivo