Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ottobre da record per le scommesse sportive: giro d’affari superiore ai 440 milioni

Il mese di ottobre ha segnato un record per il settore delle scommesse sportive in Italia, con una raccolta superiore ai 442 milioni di euro. Come segnala l’agenzia Agimeg, il valore è aumentato del 5,7% rispetto all’ottobre del 2013, quando il dato si fermò a 418 milioni. Crescita che sale al 9% se rapportata al dato dell’ottobre 2012, quando la raccolta è stata di 405 milioni di euro.

Tra gennaio ed ottobre 2014, il mercato delle scommesse sportive ha raccolto giocate per circa 3,3 miliardi di euro. Nello stesso periodo, preso in esame nel 2013, la raccolta complessiva era stata di 3,05 miliardi. Una crescita dell’8% per i primi dieci mesi dell’anno, dunque, con boom ad ottobre nel ramo delle scommesse online, che registrano una raccolta di circa 200 milioni di euro. Nel mese di ottobre, le giocate online hanno rappresentato il 45% del volume totale delle scommesse, dato mai toccato in precedenza.

Tiene il mercato dei “virtual games”, le scommesse tipo “playstation” su calcio, automobilismo, motociclismo, corse dei cani, che è possibile effettuare sia in agenzia sia online, che ad ottobre fa registrare una raccolta di poco inferiore ai 98 milioni di euro.