Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Milan, presentata la manifestazione d’interesse per lo stadio: impianto da 48 mila posti in zona Portello

Il Milan ha presentato ufficialmente insieme ad Arup la manifestazione d’interesse per il bando indetto da Fondazione Fiera Milano per la riqualificazione dei padiglioni 1 e 2 in zona Portello. Il club rossonero darà dunque il via alle valutazioni per la realizzazione del nuovo stadio: il progetto conterrà al proprio interno un albergo, un liceo ad indirizzo sportivo, ristoranti, parchi giochi per bambini, percorsi immersi nel verde realizzati sulla sommità dell’edificio, spazi espositivi per giovani artisti e altri servizi utili alla cittadinanza. L’impianto avrà una capienza 48.000 spettatori e verrà progettato da Arup, leader mondiale nel settore dell’ ingegneria e della progettazione, già protagonista nella progettazione dello stadio del Bayern Monaco e del nuovo stadio di Pechino. Lo stadio sarà costruito secondo il modello inglese, puntando sulla sostenibilità. La sua altezza non supererà da terra i 30 metri (San Siro è alto invece più di 60 metri) perché sarà realizzato scavando per una profondità di 10 metri. Grazie alle nuove tecnologie, ai materiali fonoassorbenti e alla copertura mobile saranno inoltre azzerati i rumori che verranno percepiti all’esterno. Le nuove fermate della metropolitana, infine, agevoleranno l’utilizzo dei mezzi pubblici per arrivare allo stadio. I nuovi posti di lavoro stimati sono circa 1000 per la realizzazione dello stadio e circa 500 saranno le persone assunte una volta ultimato il progetto. L’obiettivo del Milan è quello di inaugurare la nuova struttura per la stagione 2018/19.

  • Marcel |

    Juventini terrorizzati

  • Vincenzo |

    Mi scusi ma Lei (Alessandro) scrive parole a caso e senza un minimo di senso logico… va solo contro la Juventus…
    A voi milanisti piace parlare con dati di fatto, come ci insegna Galliani, quindi lo JStadium é un dato di fatto? SI! La Juventus trae profitti e fa marketing attraverso la gestione della struttura? SI!
    Il Milan ha solo fatto una “manifestazione d’interesse” cioè aria fritta… quando ci sarà da impegnarsi economicamente sarà un altro discorso… e credo di sapere come andrà a finire…cmq cerchiamo di essere costruttivi nei commenti almeno qui sul sole24. Se il Milan riesce a costruire lo stadio é positivo, restiamo che ci rivediamo nella stagione 2018/19 vedremo dove giocherà il milan…

  • agostino ghiglione |

    Mi sembra che anche il Milan, che beneficia di troppo importanti introiti di diritti TV per la Legge Melandri, sia stata indotta a ripetere l’errore della Juventus limitando la capienza a 48.000 spettatori( 4.000 in più del Juventus Stadium) con l’impossibilità di futuro aumento della capienza.Comunque iniziare uno Stadio partendo da uno scavo di 10 metri di profondità non mi sembra il massimo della intelligenza urbanistica e architettonica!Peccato non conoscere i costi stimati.

  • alessandro |

    Un progetto di gran lunga migliore e più ambizioso, moderno, innovativo di quellod della Juventus nonostante la capienza, complimenti al Milane La proprietà della Juventrus dovrebbe scusarsi con tutti gli appassioanti juventini per lo scempio fatto e per aver propinato lo Jstadium “escremento come ciccolata” , dopo peraltro l’immane disastro delle alpi dove la famiglia agnelli fu resposnabile per la pista d’atletica e per la struttura, visto anxche il ruolo del figlioccio Montezemolo in Italia ’90

  Post Precedente
Post Successivo