Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La Liga si espande in Asia con Mediapro: ricavi in aumento grazie a Spanish Soccer International Marketing

La LFP, la lega calcistica spagnola, ha dato il via negli scorsi messi ad una joint venture con Mediapro, fondando Spanish Soccer International Marketing, agenzia pubblicitaria nata con lo scopo di allargare gli orizzonti del massimo torneo di calcio iberico, rendendolo sempre più internazionale. Sulla scia di quanto già fatto negli scorsi anni dalla Premier, la LFP vuole aumentare il valore del proprio brand, aprendosi al mercato asiatico. Non si tratta del primo passo verso l’Asia compiuto dalle squadre spagnole: la LFP stessa è già sponsorizzata da compagnie cinesi quali Huawei e Sockatyes, quest’ultima inoltre partner di quattordici squadre della Primera Liga e dodici squadre della Segunda.

I primi risultati di questa joint venture si sono visti con gli accordi commerciali raggiunti dalla LFP con altre due compagnie cinesi: Charm, leader pubblicitario su canali televisivi e siti internet, e CCTV, la televisione cinese che trasmette in venti canali nazionali e internazionali via cavo e satellite, incluso uno in lingua spagnola. L’accordo è stato presentato dal presidente della LFP Javier Tebas in termini entusiastici: “Vogliamo una Liga globale, che mostri di essere la migliore al mondo”. I ricavi, in questi primi mesi di attività, sono già nettamente in aumento.

L’accordo tra le parti potrà essere esteso fino al giugno 2017, ma non riguarda soltanto la cessione dei diritti televisivi all’estero e, nello specifico, in Asia. Nel giugno 2017, infatti, terminerà la prima stagione col nuovo accordo per la ripartizione dei diritti televisivi, che verranno gestiti dalla LFP in maniera collettiva per Liga e Liga Adelante.