Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Report Fifa: i calciatori italiani all’estero guadagnano in media 650mila euro a stagione

Gli stipendi medi dei calciatori italiani che giocano all’estero sono di 723mila dollari annui, poco meno di 650mila euro, cifra che li piazza in sesta posizione nel mondo. Questo uno dei dati contenuti in un rapporto sui trasferimenti internazionali (TMS report) pubblicato dalla Fifa. In questa particolare graduatoria, secondo dati raccolti dal 2013 ad oggi, i calciatori espatriati più costosi sono gli spagnoli (861mila dollari annui), davanti a tedeschi (846mila), belgi (762mila), svizzeri (733mila) e cileni (725mila). Il rapporto prende in considerazione i trasferimenti internazionali effettuati da oltre 6500 club professionistici nel mondo. I club hanno speso più per gli stipendi dei giocatori nel 2014 (6,02 miliardi di dollari) che per le somme di trasferimenti (4,07 miliardi). Lo stipendio medio dei calciatori è in netto aumento: dai 278mila dollari annui del 2013 ai 400mila registrati per ora nel 2015. L’Europa è chiaramente la confederazione continentale che paga meglio i giocatori trasferiti a livello internazionale: ben 13,2 miliardi di dollari sui 16,5 versati in stipendi nel mondo dal 2013, oltre l’80%. Segue l’Asia (1,8 miliardi di dollari), la Concacaf (America del nord, centrale e caraibi) con 584 milioni, il Sudamerica (568 milioni) e l’Africa (281 milioni). Fra gli altri dati del rapporto, figura il fatto che i calciatori ottengono gli emolumenti più alti in media a 28 anni o ancora che i giocatori pagati meglio sono quelli con contratto permanente, 941mila dollari di media all’anno, ossia molto di più di quelli in prestito (388mila) e di quelli senza contratto (128mila).

Tags:
  • agostino ghiglione |

    Quindi Giaccherini che viene a giocare nel Bologna provenendo dal Sunderland forse guadagnerà di più in Italia che in Inghilterra.Temo che in questi dati ci sia molta della statistica di Trilussa.Comunque da chiarire se questi importi si intendono al netto o al lordo di tasse e contributi.Ricordo che una statistica di anni fa diceva che il costo medio di un giocatore di Serie A era di 1.624 Euro(fonte Sole24ore).Buone notizie anche per i tifosi del Genoa che hanno temuto per la cessione di Perotti prima al Watford e poi al Bournemouth queste cifre le può anche garantire anche Preziosi.

  Post Precedente
Post Successivo