Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Amburgo, record in negativo nel 2015: bilancio chiuso in rosso di 16,9 milioni

Due stagioni concluse con la salvezza ottenuta sul filo di lana, grazie alle vittorie negli spareggi interdivisionali con la terza classificata in Zweite Liga, mostrano tutti gli effetti negativi possibili sui conti dell’Amburgo. Al termine dell’esercizio 2014/15infatti, il club anseatico ha chiuso con un passivo record di 16,9 milioni di euro, quinto anno consecutivo che l’HSV chiude in rosso. Nell’esercizio precedente, dopo tre anni in continuo calo, il trend sembrava essersi invertito con una perdita ridotta a soli 6,6 milioni. Il 30 giugno 2015 si è registrato un nuovo crollo verticale, nonostante un aumento del fatturato a 128,1 milioni di euro, circa 7 milioni in più rispetto al 2014, e del risultato operativo (ebitda) a 22,9 milioni. Un risultato negativo da addebitare principalmente all’aumento del valore degli ammortamenti del parco giocatori.