Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Stadio Friuli, l’Udinese annuncia l’accordo con Dacia: sarà lo sponsor del nuovo impianto

Il nuovo stadio dell’Udinese, la cui inaugurazione sarà celebrata nelle prossime settimane, sarà il secondo stadio della Serie A ad inserire il proprio sponsor nel nome. Dopo il Mapei Stadium di Reggio Emilia, casa del Sassuolo, e in attesa che Sportfive trovi un partner per lo Juventus Stadium (i cui naming rights sono già stati ceduti nel 2008 sulla base di 75 milioni di euro per dodici anni), l’impianto del club friulano sarà sponsorizzato Dacia, già main sponsor dal 2009. Si tratta di un inedito per l’Italia dove la cessione dei naming rights non è ancora diffusa come al contrario avviene in Germania. Dacia diventa così il primo brand automotive a siglare una partnership con un impianto calcistico nella Penisola. L’Udinese, intanto, ha già giocato la prima partita dopo il completamento dei lavori, ospitando l’Atalanta nel primo match del 2016.

L’impianto, dalla capienza complessiva di 25 mila posti a sedere, è stato concesso per 99 anni dal Comune di Udine al club presieduto da Gianpaolo Pozzo, che ha espresso la propria soddisfazione per il nuovo accordo con la casa automobilistica: “Sarò felice di celebrare la nascita del nuovo stadio insieme al management Dacia, che ha voluto essere ancora una volta al nostro fianco con questo prestigioso intervento di sponsorizzazione”, ha dichiarato il patron friulano. Parole a cui fanno seguito quelle di Bernard Chretien, direttore generale di Renault Italia: “La sponsorizzazione del nuovo stadio di Udine, di cui siamo felici e fieri, è il coronamento di una partnership di successo e viene a suggellare anni di preziosa collaborazione che hanno portato importanti risultati ad entrambi i partner. Dacia Arena rappresenta l’inizio di una nuova èra sia per Dacia che per Udinese Calcio e sono sicuro che sarà costellata da tanti momenti da celebrare insieme”.

  • agostino ghiglione |

    Non bisognava essere particolarmente avveduti a prevedere il sold-out per la partita di domenica prossima contro la Juventus.E così è avvenuto come da comunicato ufficiale della Società Udinese Calcio.Complimenti ed auguri.
    Allora i sedili multicolori di alcuni settori dello Stadio non si vedranno.Ce ne faremo una ragione.

  • Piero |

    Complimenti alla famiglia Pozzo, ai suoi collaboratori, alle autorità comunali, provinciali e regionali e a tutta la città di Udine per questo splendido risultato. Una mosca bianca in una foresta carbonizzata devastata dal fuoco della burocrazia e dell’ignoranza, della demagogia e del no a prescindere. Ho paura che per molto tempo non sentiremo più simili notizie dalla putrida palude italiana.

  Post Precedente
Post Successivo