Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Argentina, arriva l’aiuto di Macri a Futbol Para Todos: il governo darà altri 8 milioni alla tv del calcio

L’ascesa dal Boca Juniors all’apice della politica argentina non ha distratto Mauricio Macrì dagli interessi calcistici. L’ex presidente xeneize, da poche settimane capo del governo in Argentina, ha dato infatti il via libera al versamento di 120 milioni di pesos (circa 8 milioni di euro) per Futbol Para Todos, l’emittente pubblica dove sono trasmesse le partite della Primera Division. I diritti televisivi, in mano allo stato argentino fin dal 2009, prevedono una quota da indirizzare alla AFA, che ridistribuisce parte dei soldi ai club della massima serie. La stessa AFA, inoltre, da qualche mese aveva velatamente minacciato la sospensione dei pagamenti in caso di mancati finanziamenti. Adesso la manovra milionaria è stata resa ufficiale dal Boletin del Estado e per questa stagione si stima un totale di 1,9 miliardi di pesos (128,8 milioni di euro) da destinare alla federazione calcistica argentina. Per il futuro, Macri non ha escluso una distribuzione dei diritti televisivi a canali privati, per aumentare i ricavi di almeno 200 milioni di pesos (13,5 milioni di euro), oltre che diverse iniziative per migliorare qualitativamente il prodotto Futbol Para Todos.

  Post Precedente
Post Successivo