Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Argentina, Futbol Para Todos cede i diritti delle quattro big (Boca, River, Racing e Independiente) per 166 milioni di euro

La rivoluzione televisiva del calcio argentino comincia a prendere piede. Il governo Macrì ha infatti rivelato il piano per il nuovo Futbol Para Todos, che non trasmetterà le partite di Boca Juniors, River Plate, Racing e Indipendiente. Queste quattro squadre saranno esclusiva di Canal 13 e Telefé, canali rispettivamente di proprietà del Grupo Clarin e di Telefonica. Fernando Marin, nuovo direttore di Futbol Para Todos, ha infatti ceduto i diritti per una cifra pari a 180 milioni di dollari (166 milioni di euro), circa il 10% del budget totale in programma per il 2016. Verranno inoltre ceduti dalla AFA i diritti per la Nacional B e la Copa Argentina, con TyC Spors (di proprietà del Grupo Clarin) in testa per aggiudicarseli. Le restanti partite saranno trasmesse su Futbol Para Todos.

  • agostino ghiglione |

    Tutte cifre deludenti rispetto ad altre nazioni come per i loro sponsor tecnici.E dire che non c’è squadra al mondo che non abbia un campione argentino o che non sogni di averlo.Da Messi a Mammana(astro nascente del River Plate).Nazione ricca di materie prime e di talenti calcistici che si dibatte in crisi politiche senza fine.Attualmente con inflazione al 25% e cambio drogato per il 50%.Che Macrì abbia incominciato col Calcio per divergere dalla Kirchener potrebbe essere visto con interesse.Non credo però che il suo partito abbia la maggioranza in Parlamento.

  Post Precedente
Post Successivo