Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Berlusconi: “Sto provando da un anno a vendere il Milan, vorrei lasciarlo in buone mani, preferibilmente in mani italiane”

silvio-berlusconi_bvjw6ya3xf5415xx35l2qtiux

Il presidente del Milan Silvio Berlusconi, parla del futuro del club in un video postato sulla pagina Facebook. “A chi mi dice che bisogna vendere il Milan, rispondo che ci sto provando da un anno, ma vorrei lasciarlo in buone mani, che gli garantisse un futuro da protagonista, preferibilmente in mani italiane. A questo fine qualsiasi suggerimento è il benvenuto. Fatemi dire, dopo 30 anni che abbiamo pasteggiato a champagne e caviale, potremmo anche sopportare un digiuno, che sarà sicuramente passeggero”. E ancora: “Un saluto affettuoso a tutti i tifosi rossoneri. Io come voi, ho il Milan nel cuore. Converrete con me, non ho mai visto il Milan giocare così male come quest’anno. Perciò ho trovato il coraggio di cambiare. Avevamo in casa Brocchi: gli ho chiesto un atto di coraggio e lui con coraggio ha accettato. E’ una persona seria. Ha avuto a disposizione pochissimi giorni per provare nuovi schemi di gioca, siamo stati anche sfortunati, come a Verona… Quindi, lasciamo lavorare con serenità Brocchi fino al 21 di maggio. Poi ragioneremo in modo approfondito sul da farsi”.